Pastilla Marocchina o B’stilla

pastilla marocchina

Come tanti grandi piatti, la Pastilla Marocchina o B’Stilla è, per molti versi, la storia umana impersonificata da un piatto. Combinando ingredienti comunemente trovati nel Maghreb, spezie dalla Persia e Arabia, pasticceria tradizionale marocchina e un nome derivato dallo spagnolo, B’Stilla questo piatto è anche il risultato di qualche migliaio di anni di conquista, fervore religioso e commercio.

Cous cous alle sette verdure

cous cous alle sette verdure

Questo semplice piatto di cous cous alle sette verdure è uno dei più popolari in Marocco e nel resto del Maghreb.

Sette è considerato un numero fortunato nelle culture del Medio Oriente, e mentre le verdure possono variare da famiglia a famiglia, da città a città e stagione per stagione, il numero usato è costante.

Come preparare il couscous perfetto

Oggi vi condividiamo la ricetta per il cous cous perfetto. Il couscous (spesso erroneamente scritto cuscus o cus cus) è uno degli ingredienti etnici che si reperisce più facilmente nei supermercati italiani. Quello che troviamo è il couscous istantaneo ovvero è già stato cotto a vapore e asciugato per noi. Deve solo essere miscelato con acqua bollente e lasciato riposare indisturbato per alcuni minuti prima di essere pronto da mangiare.

10 miscele di spezie da tutto il mondo

Dalle ras el hanout alle herbes de provence, i mix di erbe e spezie sono essenziali per molte cucine di tutto il mondo. Portate queste miscele nella vostra cucina può dare non solo autenticità ai piatti internazionali, ma fornire ispirazione creativa anche alla vostra cucina quotidiana.

Pronto per questo viaggio intorno al mondo? Nessun passaporto richiesto!

Tajine di pollo con albicocche

Tajine di pollo con albicocche

La settimana scorsa abbiamo condiviso la nostra ricetta per i limoni sotto sale marocchini ed oggi (come promesso), ho una ricetta per utillizzare il frutto del vostro lavoro! Un tajine di pollo autentico!

Uno delle prime meta che io e Giulio abbiamo visitato insieme era Marrakech! Prima di vedere la città, non sapevo tanto della cucina marocchina, ma non mi ci è voluto molto per innamorarsene! I profumi delle spezie, i colori vibranti dappertutto, Giulio che provava a comunicare con il suo francese maccheronico! Marrakech è veramente una città che entra nel tuo cuore e rimane nella tua mente per mesi sentendo il profumo fragrante del cumino.

Limoni Sotto Sale Marocchini

Limoni Sotto Sale Marocchini

Una vita fa, io e Giulio siamo stati in Morocco. Una mattina, mentre si camminava per le vie del souk, abbiamo visto un ragazzo. Non aveva più di 15 anni e lavorava in un negozio piccolissimo. Infatti era più un armadio che un negozio. Circondato dalle montagne di spezie, i profumi di pane appena cotta e gli urli arabi dei negozianti pubblicizzando la merce del giorno, questo ragazzo era concentrato sul suo lavoro. Le sue mani si muovevano con una velocità incredibile, era così confidente e sicuro di se stesso che non si fermava neanche per un secondo, era come guardare un robot in una fabbrica e stava facendo i limoni confit o limoni sotto sale alla marocchina!

Harissa Ricetta della Salsa Marocchina

Ogni paese ha la sua ricetta dell’harissa particolare, ma gli ingredienti fondamentali sono i peperoncini secchi. Per fare la ricetta autentica ci vogliano i Baklouti peppers, i peperoncini nativi della Tunisia. Non è essenziale avere Baklouti peppers!! Il gusto tipico viene anche degli ingredienti aggiunti come l’aglio, il succo di limone, i semi di cumino e coriandolo che creano una miscela fragrante con un retrogusto affumicato!

Tagine di pollo e caco

Conoscete la storia del tajine? Il termine tajin o tajine ha origine berbera, ed è una pietanza di carne in umido, tipica della cucina nordafricana, in particolare marocchina, che prende il nome dalla forma del caratteristico piatto in cui viene cotto, fatto di terracotta e composto da una base circolare, con un coperchio conico superiore. …

Couscous Marocchino Ricetta Autentica

Il cuscus è uno degli alimenti più popolari nel continente africano, soprattutto nella zona nord, tanto da essere definito il piatto nazionale dei “berberi”. Fatto con granelli di semola di frumento cotti a vapore dal diametro inferiore al millimetro, durante la seconda cottura, sempre al vapore, acquista volume e consistenza, abbinandosi alla perfezione con gli …

Pere ripiene con agnello

Ci stiamo preparando per il nostro prossimo grande viaggio. A Settembre andremo a Gerusalemme. Sono affascinata dalla storia, dai colori e dal profumo di un posto così antica. Ho comprato un libro sulla cucina di Gerusalemme ed i piatti sono meravigliosi. Una miscela d’influenze arabe, turche e africane. Non abbiamo mangiato altro per almeno due …