Tofu fatto in casa

tofu fatto in casa

Tofu fatto in casa

Tempo di preparazione1 ora
DifficoltàIntermedio

DOSI PER:

1 quantità

&nbsp

Ingredienti

 2 litri di latte di soia (vedi nota)
 1,5 cucchiaini di cristalli di nigari (vedi nota) o 125 mililitri di succo di limone fresco
 125 millilitri di acqua filtrata
 Stampo di tofu (vedi nota) o una piccola scolapasta
 Pezzo di mussola leggera

Preparazione

1

In una pentola di medie dimensioni, scaldare il latte di soia scoperto, a fuoco medio-alto fino a quando non raggiunge un leggero bollore. Cuocere la miscela per 5 minuti, mescolando spesso con la spatola di legno. Utilizzare un colino per rimuovere i solidi o la pelle che si forma sulla superficie.

2

Unire i cristalli di nigari con acqua filtrata e mescolare con un cucchiaio per sciogliere.

3

Mettere uno stampo di tofu o un piccolo scolapasta sopra una teglia da forno e sistemare la all'interno, disponete il panno lasciandone i bordi sui lati dello stampo.

4

Quando il latte di soia è caldo, spegnere il fuoco e lasciarlo riposare per 2-3 minuti.

5

Muovere vigorosamente la spatola in una sequenza a "Z" da sei a otto volte per far muovere il latter: questo vi aiuterà a distribuire il coagulante. Versare un terzo del coagulante sciolto, continuando a mescolare.

6

Fermare la spatola al centro della pentola e tenerla lì, in posizione verticale, per rallentare il vortice del latte. Quando il latte di soia si ferma, sollevare delicatamente la spatola.

7

Usando il cucchiaio, cospargere un altro terzo della miscela di coagulante nel latte di soia. Coprire la pentola e attendere tre minuti.

8

Cospargere il resto del coagulante sulla superficie del latte di soia.

9

Muovere delicatamente la spatola di legno avanti e indietro sullo strato più alto del latte di soia per circa 20 secondi.

10

Il latte di soia dovrebbe essere cagliato ora. Sentirete la coagulazione della cagliata mentre muovete la spatola. Comincerà ad assomigliare a nubi cumuliformi, con il siero di latte giallo pallido che inizia a separarsi. Coprire di nuovo la pentola e attendere tre minuti.

11

Scoprire la pentola e controllare la tua miscela. Se una parte del liquido sembra ancora lattiginosa, agitare delicatamente la superficie per circa 20 secondi per completare la cagliatura. Ora vedrete la cagliata (pezzi bianchi) del siero di latte giallo chiaro (liquido), senza latte.

12

Mettere un po' del siero nello stampo per inumidire la il panno.

13

Ora mettere la cagliata nello stampo. Cercate di essere il più gentile possibile per preservare la struttura e la consistenza della cagliata. L'obiettivo è rimuovere più siero possibile. Piegare con cura il panno per coprire la cagliata e posizionare la parte superiore dello stampo se l'avete.

14

Pressare delicatamente il tofu per comprimere la miscela. Se avete lo stampo, potete usare un barratolo. Se usate la scolapasta, usare una ciotola che si inserisce nello scolapasta ripieno d'acqua.

15

Dopo 20 minuti, capovolgere lentamente il tofu avvolto in una ciotola d'acqua. Lasciarlo a raffreddare per 5 minuti.

16

Per rimuovere il tofu dall'acqua, basta far scorrere una piccola piastra o una grande spatola sotto ad esso per sollevarlo. Mettere il tofu su un piatto e, se lo usate entro 8 ore, coprirlo e tenerlo in un posto fresco.

17

Se non utilizzate il tofu subito, refrigerare, coperto in acqua, in un contenitore ermetico. Cambiare l'acqua un giorno sì e uno no. Il tofu durerà per circa una settimana.

Ingredienti

 2 litri di latte di soia (vedi nota)
 1,5 cucchiaini di cristalli di nigari (vedi nota) o 125 mililitri di succo di limone fresco
 125 millilitri di acqua filtrata
 Stampo di tofu (vedi nota) o una piccola scolapasta
 Pezzo di mussola leggera

Preparazione

1

In una pentola di medie dimensioni, scaldare il latte di soia scoperto, a fuoco medio-alto fino a quando non raggiunge un leggero bollore. Cuocere la miscela per 5 minuti, mescolando spesso con la spatola di legno. Utilizzare un colino per rimuovere i solidi o la pelle che si forma sulla superficie.

2

Unire i cristalli di nigari con acqua filtrata e mescolare con un cucchiaio per sciogliere.

3

Mettere uno stampo di tofu o un piccolo scolapasta sopra una teglia da forno e sistemare la all'interno, disponete il panno lasciandone i bordi sui lati dello stampo.

4

Quando il latte di soia è caldo, spegnere il fuoco e lasciarlo riposare per 2-3 minuti.

5

Muovere vigorosamente la spatola in una sequenza a "Z" da sei a otto volte per far muovere il latter: questo vi aiuterà a distribuire il coagulante. Versare un terzo del coagulante sciolto, continuando a mescolare.

6

Fermare la spatola al centro della pentola e tenerla lì, in posizione verticale, per rallentare il vortice del latte. Quando il latte di soia si ferma, sollevare delicatamente la spatola.

7

Usando il cucchiaio, cospargere un altro terzo della miscela di coagulante nel latte di soia. Coprire la pentola e attendere tre minuti.

8

Cospargere il resto del coagulante sulla superficie del latte di soia.

9

Muovere delicatamente la spatola di legno avanti e indietro sullo strato più alto del latte di soia per circa 20 secondi.

10

Il latte di soia dovrebbe essere cagliato ora. Sentirete la coagulazione della cagliata mentre muovete la spatola. Comincerà ad assomigliare a nubi cumuliformi, con il siero di latte giallo pallido che inizia a separarsi. Coprire di nuovo la pentola e attendere tre minuti.

11

Scoprire la pentola e controllare la tua miscela. Se una parte del liquido sembra ancora lattiginosa, agitare delicatamente la superficie per circa 20 secondi per completare la cagliatura. Ora vedrete la cagliata (pezzi bianchi) del siero di latte giallo chiaro (liquido), senza latte.

12

Mettere un po' del siero nello stampo per inumidire la il panno.

13

Ora mettere la cagliata nello stampo. Cercate di essere il più gentile possibile per preservare la struttura e la consistenza della cagliata. L'obiettivo è rimuovere più siero possibile. Piegare con cura il panno per coprire la cagliata e posizionare la parte superiore dello stampo se l'avete.

14

Pressare delicatamente il tofu per comprimere la miscela. Se avete lo stampo, potete usare un barratolo. Se usate la scolapasta, usare una ciotola che si inserisce nello scolapasta ripieno d'acqua.

15

Dopo 20 minuti, capovolgere lentamente il tofu avvolto in una ciotola d'acqua. Lasciarlo a raffreddare per 5 minuti.

16

Per rimuovere il tofu dall'acqua, basta far scorrere una piccola piastra o una grande spatola sotto ad esso per sollevarlo. Mettere il tofu su un piatto e, se lo usate entro 8 ore, coprirlo e tenerlo in un posto fresco.

17

Se non utilizzate il tofu subito, refrigerare, coperto in acqua, in un contenitore ermetico. Cambiare l'acqua un giorno sì e uno no. Il tofu durerà per circa una settimana.

Tofu fatto in casa

Lascia un commento