Cinnamon Rolls (Brioche Natalizie con Cannella)

Vai alla ricetta

È quasi Natale, quindi abbiamo pensato di condividere alcuni dei nostri piatti natalizi internazionali e questo è probabilmente il nostro dolce natalizio preferito, brioche di cannella ovvero cinnamon rolls!

I cinnamon rolls sono in realtà uno dei primi dolci che ho fatto per Giulio quando ci siamo messi insieme, molti anni fa. Era Natale e io ero lontano da casa e dalla mia famiglia in Australia e mi mancava lo spirito festivo. Non pensavo che gli sarebbero piaciuti dal momento che non è grande amanti dei dolci, ma li ha mangiati tutti!

Poi mi ha chiesto di farli come un regalo di Natale per alcuni dei suoi amici, il che è stato davvero dolce. Ho cotto altre brioche di cannella e le ho avvolti nella scatola di Natale con il nastro. E devo ammettere che hanno fatto un regalo natalizio davvero delizioso e alternativo al tuo panettone standard!

I cinnamon rolls sono una splendida sorpresa mattutina, con strati di morbido impasto di pane zuccherato avvolto da una miscela di zucchero profumato e burro caldo e ricoperto da una glassa di sciroppo di acero e cannella. Considerateli la pasticceria ideale per una colazione di Natale.

cinnamon rolls
cinnamon rolls

Cosa sono i Cinnamon Rolls?

Si prevede che il Kanelbullar – Cinnamon Rolls in svedese abbia avuto origine dalla Svezia. La cannella arrivò dallo Sri Lanka oltre 2000 anni fa e i Romani divennero responsabili della diffusione della spezia, usandola per accentuare l’incenso e il vino.

Intorno alla metà del 1700, i panettieri del Nord Europa iniziarono a padroneggiare impasti di lievito ricchi di burro. I francesi li trasformarono in panini, seguiti dagli olandesi che li friggono nell’olio. In quel periodo, gli inglesi inventarono il chelsea bun, un tipo di panino di ribes; mentre i tedeschi sviluppavano gli schnecken, un panino arrotolato con zucchero e ribes. Questi panini hanno gettato le basi per lo svedese per aggiungere la cannella creando i primi cinnamon rolls.

i cinnamon rolls sono spesso mangiati durante la fika, una parola svedese per prendere una pausa nella vostra giornata per sedersi con la gente e condividere pasticcini e caffè.

cinnamon rolls
cinnamon rolls

Come preparare un Cinnamon Roll?

Mangiare un cinnamon roll è simile a una storia d’amore. La glassa trasudante corteggia la dolce pasta alla cannella, creando un connubio di dolcezza che lascia uno svenimento sulla bontà di tutto.

Ci sono quattro passi

1. Prima, si prepara una pasta di pane dolce e ricca con burro, un sacco di zucchero e latte. L’impasto è simile al sapore di una brioche o pancarrè, ma molto meglio!

2. Poi, spiani l’impasto in un rettangolo, lo spennelli con burro fuso e cospargi abbondante zucchero e cannella.

3. Si rotola l’impasto in una salsiccia e si taglia a fette. Ogni fetta sembra una lumaca. Quindi vengono cotto.

4. Finalmente si versa una glassa fatta con più burro (!!), sciroppo d’acero e zucchero sopra i caldi panini alla cannella. I panini assorbono la glassa e sei pronto per mangiare!

cinnamon rolls
cinnamon rolls

Cinnamon Rolls con pasta sfoglia

Se non avete tempo di preparare la pasta dolce, potete fare Cinnamon Rolls con pasta sfoglia. Saranno altrettanto deliziosi. Basta comprare la  pasta sfoglia dal supermercato, spennellare con burro, zucchero e cannella proprio come dice in questa ricetta. Arrotolare la pasta e tagliare in fette.

Mettere ogni fetta in una scatola di muffin imburrata e infornare a 200°C fino a quando non gonfi e di colore bruno dorato scuro, da 20 a 25 minuti.

Potete servirli con la glassa di sciroppo d’acero o potete fare la tradizionale glassa per i panini di zucchero/ Sugar Buns (è così che vengono chiamati) e spennellare la pasta sfoglia cotta con burro fuso e cospargere di più zucchero e cannella.

cinnamon rolls

La ricetta per Cinnamon Rolls

Tempo di preparazione2 oreCottura20 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

12 Cinnamon rolls

&nbsp

Ingredienti

250ml di latte
60ml di olio vegetale
60g di zucchero
1 1/4 cucchiaini di lievito di birra
240g di farina
1/4 cucchiaino di lievito per i dolci
1/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/4 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di cannella
120g di zucchero di canna
120ml di burro fuso
Per la glassa
220g di zucchero a velo
1 cucchiaio di sciroppo d'acero
30ml di latte
30ml di burro fuso
15ml di caffè freddo

Preparazione

1

Per l'impasto, riscaldare il latte, l'olio vegetale e lo zucchero in una casseruola a fuoco medio fino alla temperatura corporea. Per testare, immergere il dito nel latte. Dovrebbe sembrare caldo, non bollente fino al fondo della padella. Se è troppo caldo, fatelo raffreddare prima di aggiungere il lievito. Cospargere il lievito e lasciarlo riposare sul latte per 1 minuto.

2

Aggiungere la farina. Mescolare fino a quando non è combinata, quindi coprire con un panno da cucina pulito e mettere da parte in un luogo relativamente caldo per 1 ora.

3

Dopo 1 ora, togliere l'asciugamano e aggiungere il lievito per i dolci, il bicarbonato, il sale e 1 cucchiaio di farina extra. Mescolare accuratamente per combinare.

4

Preriscaldare il forno a 170 ° C.

Per assemblare i rotoli, su una superficie di cottura infarinata, spianare l'impasto in un grande rettangolo. L'impasto dovrebbe essere molto sottile.

5

Per il ripieno, versare il burro fuso sulla superficie dell'impasto. Usare le dita per spalmare il burro in modo uniforme. Cospargere generosamente la cannella e lo zucchero sul burro. Non aver paura di aggiungere più burro o più zucchero! Renderli appiccicosi è l'obiettivo.

Ora, usare entrambe le mani e iniziare ad arrotolare i rettangolo lentamente, facendo attenzione a tenere il rotolo stretto. Non vi preoccupate se il ripieno trasuda mentre lavorate; questo significa solo che i panini saranno divini. Quando raggiungete la fine, pizzicate la giuntura e ruotate il rotolo in modo che sia rivolta verso il basso.

6

Con un coltello affilato, fate 12 fette. Versare un paio di cucchiaini di burro fuso in una tortiera rettangolare e agitare per ricoprire. Mettere i panini nella tortiera, facendo attenzione a non sovraffollarla troppo.

Coprire con un panno pulito e mettere da parte per almeno 20 minuti prima di infornare. Togliere l'asciugamano e infornare per 15-18 minuti, fino a doratura. Non lasciare che i panini diventino troppo marroni.

7

Mentre stanno cuocendo, fate la glassa. In una grande ciotola, sbattere insieme zucchero a velo, latte, burro, caffè e sale. Aggiungere lo sciroppo d'acero. Sbattere fino a quando è molto liscio.

8

Togliere la tortiera dal forno. Buttare immediatamente la glassa sopra. Assicuratevi di averli coperti tutti. Mentre si raffreddano, i panini assorbiranno la glassa. Migliorano solo con il tempo.

Ingredienti

 250ml di latte
 60ml di olio vegetale
 60g di zucchero
 1 1/4 cucchiaini di lievito di birra
 240g di farina
 1/4 cucchiaino di lievito per i dolci
 1/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
 1/4 cucchiaino di sale
 1 cucchiaio di cannella
 120g di zucchero di canna
 120ml di burro fuso
Per la glassa
 220g di zucchero a velo
 1 cucchiaio di sciroppo d'acero
 30ml di latte
 30ml di burro fuso
 15ml di caffè freddo

Preparazione

1

Per l'impasto, riscaldare il latte, l'olio vegetale e lo zucchero in una casseruola a fuoco medio fino alla temperatura corporea. Per testare, immergere il dito nel latte. Dovrebbe sembrare caldo, non bollente fino al fondo della padella. Se è troppo caldo, fatelo raffreddare prima di aggiungere il lievito. Cospargere il lievito e lasciarlo riposare sul latte per 1 minuto.

2

Aggiungere la farina. Mescolare fino a quando non è combinata, quindi coprire con un panno da cucina pulito e mettere da parte in un luogo relativamente caldo per 1 ora.

3

Dopo 1 ora, togliere l'asciugamano e aggiungere il lievito per i dolci, il bicarbonato, il sale e 1 cucchiaio di farina extra. Mescolare accuratamente per combinare.

4

Preriscaldare il forno a 170 ° C.

Per assemblare i rotoli, su una superficie di cottura infarinata, spianare l'impasto in un grande rettangolo. L'impasto dovrebbe essere molto sottile.

5

Per il ripieno, versare il burro fuso sulla superficie dell'impasto. Usare le dita per spalmare il burro in modo uniforme. Cospargere generosamente la cannella e lo zucchero sul burro. Non aver paura di aggiungere più burro o più zucchero! Renderli appiccicosi è l'obiettivo.

Ora, usare entrambe le mani e iniziare ad arrotolare i rettangolo lentamente, facendo attenzione a tenere il rotolo stretto. Non vi preoccupate se il ripieno trasuda mentre lavorate; questo significa solo che i panini saranno divini. Quando raggiungete la fine, pizzicate la giuntura e ruotate il rotolo in modo che sia rivolta verso il basso.

6

Con un coltello affilato, fate 12 fette. Versare un paio di cucchiaini di burro fuso in una tortiera rettangolare e agitare per ricoprire. Mettere i panini nella tortiera, facendo attenzione a non sovraffollarla troppo.

Coprire con un panno pulito e mettere da parte per almeno 20 minuti prima di infornare. Togliere l'asciugamano e infornare per 15-18 minuti, fino a doratura. Non lasciare che i panini diventino troppo marroni.

7

Mentre stanno cuocendo, fate la glassa. In una grande ciotola, sbattere insieme zucchero a velo, latte, burro, caffè e sale. Aggiungere lo sciroppo d'acero. Sbattere fino a quando è molto liscio.

8

Togliere la tortiera dal forno. Buttare immediatamente la glassa sopra. Assicuratevi di averli coperti tutti. Mentre si raffreddano, i panini assorbiranno la glassa. Migliorano solo con il tempo.

Cinnamon Rolls (Brioche Svedesi Natalizi con Cannella)

Cercate altre ricette inglesi? Prova il nostro Cottage pie, pasticcio di carne ricetta inglese o Scones con panna e marmellata

cinnamon rolls

2 pensieri su “Cinnamon Rolls (Brioche Natalizie con Cannella)

  1. Elisa dice:

    Ciao Asia, si, usiamo il lievito di birra nella ricetta. Forse fa la differenza. L’impasto dovrebbe essere appiccicoso nella prima lievitata. Ricorda di aggiungere un/due cucchiai di farina dopo la prima lievitata – se trovi che l’impasto è sempre appiccicoso, aggiunge un po’ più di farina. Però l’impasto rimane piuttosto morbido.

  2. Asia dice:

    Ciao! Non so dove sbaglio. E’ la seconda volta che provo a fare la ricetta, ma mi fermo all’impasto, perchè a me non lievita. Dopo un’ora rimane sempre morbido ed è impossibile da stendere. Uso un lievito secco normale, forse dovevo usare quello di birra? Ho notato nelle altre ricette online che mettono molta più farina, forse 240 gr è poco rispetto a 250 ml di latte?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.