La vera margarita (e una versiona senza alcool)

Giulio ed io non siamo grandi amanti di cocktail. Visitando la nostra casa la settimana scorsa, avreste trovato solo una bottiglia di limoncello fatto in casa (e fatto male). Normalmente beviamo la birra o il vino a cena e preparare un cocktail sembra sempre troppo lavoro per noi due.

Poi abbiamo invitato gente a cena il fine settimana scorso. Il limoncello era fuori discorso e non sapevamo cosa offrire ai nostri ospiti come aperitivo. Sinceramente, grazie a me, Giulio non ricorda più come si prepara un aperitivo. L’aperitivo è un concetto molto europeo. Gli australiani bevono birra e la bevono tanto. Giulio ha fatto grande amicizia quando ha introdotto lo Spritz ai nostri amici australiani. Erano affascinati del sapore (e dal grado alcolico!)

la-ricetta-per-margarita

Giulio ed io siamo puristi in cucina. La cena era messicana ed allora la bevanda doveva essere messicana. Il margarita è una bevanda che conosciamo tutti, ma la vera ricetta non è dolce e non viene servita come una granita – come si faceva ai festival della mia gioventù.

la-margarita-fatta-in-casa

la-margarita

come-si-prepara-la-margarita

Mentre ci sono tanti che sostengono di aver inventato la bevanda, gli ingredienti non cambiano – sono sempre tequila, succo di lime e triple sec. La nostra ricetta è propio quella che hanno pubblicato nel Esquire nel 1953.

E’ stato un successo alla nostra cena! Ebbene, le signore (io) l’hanno trovato un po’ forte. Diciamo così – il primo sorso è come un cazzotto in testa, ma è autentico! Il sale sul bordo sembra strano, ma è essenziale per il sapore del cocktail. Enjoy! Immaginate di essere su una spiaggia a Cabo!

Per una versione senza alcool, ma senza dubbi buona, mescolare quantità uguali di succo di limone, lime e arancio. Servire con tanto giacchio e menta fresca.

Se fai questa ricetta, condividerla con #cucinainternazionale

La Margarita

La vera versione di questo cocktail messicano non è dolce o fruttato. Busca forte, ma anche in un modo raffinato. Perfetto per un aperitivo.

Tempo di preparazione10 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

4 persone

&nbsp

Ingredienti

4 bicchieri da shot tequila agave
una spruzzata di Cointreau o qualsiasi liquore a base di arancio
succo di un lime
sale
un ciuffo di menta fresca, per servire
giacchio

Preparazione

1

Mettere tequila, cointreau e succo di lime in uno shaker. Aggiungere il ghiaccio e agitare almeno 50 volte.

2

Strofinare il bordo del bicchiere con mezzo lime. Mettere una spolverata di sale in un piccolo piatto e immergere il bordo del bicchiere nel sale per rivestire.

3

Versare la margarita nei bicchieri, aggiungere la menta per bellezza. Enjoy!

Ingredienti

 4 bicchieri da shot tequila agave
 una spruzzata di Cointreau o qualsiasi liquore a base di arancio
 succo di un lime
 sale
 un ciuffo di menta fresca, per servire
 giacchio

Preparazione

1

Mettere tequila, cointreau e succo di lime in uno shaker. Aggiungere il ghiaccio e agitare almeno 50 volte.

2

Strofinare il bordo del bicchiere con mezzo lime. Mettere una spolverata di sale in un piccolo piatto e immergere il bordo del bicchiere nel sale per rivestire.

3

Versare la margarita nei bicchieri, aggiungere la menta per bellezza. Enjoy!

La Margarita

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento