Pasta wonton – fai da te

pasta wonton
Vai alla ricetta

Prepare gli wonton cinesi fritti, partendo dalla pasta fatta in casa sembra un idea pessima. Se avete mai visto la pasta per questi ravioli cinesi, sono dei fogli sottilissimi fatti con le uova. Anche i cuochi più bravi li comprano perché la preparazione è lunga e molto tecnica.

Beh, tutto quello che ho detto finora è falso. Certamente è più facile comprare la pasta wonton che farla a casa, ma se guardate bene bene, capite che la pasta wonton è praticamente uguale a quella per le lasagne!

Ma se non faccio mai la pasta per le lasagne in casa? Va bene, anche questo è vero, ma se avete una macchina per la pasta, non ci vuole davvero niente a fare la pasta wonton in casa. E poi dovete considerare che non si trovano facilmente i fogli per i wonton in Italia. E quelli fatti in casa sono più buoni. E i wonton ripieni con la carne e immersi nella salsa che condivideremo la prossima settimana sono follemente buoni. Vedete? Ci sono tantissimi motivi per fare la pasta per i wonton in casa! E oggi vi farò vedere quando è facile.

pasta wonton
pasta wonton
pasta wonton

La prima volta che ho fatto la pasta i wonton ero a casa da sola con una grande voglia per i wonton fritti. Ho tirato fuori il libro delle ricette cinesi che mia mamma ha comprato in Australia negli anni ’70 e ho provato la ricetta… senza la macchina della pasta!

Si, sono stata in cucina per 3 ore con Giulio fuori a qualche riunione cercando di stendere questa gigantesca palla di pasta. Gli involucri erano spessissimi. Una metà era cruda anche dopo l’ho cotta, l’altra metà se aperta nell’acqua e hanno perso tutti i ripieno.

Ho avuto male alle braccia per una settimana, ma ero innamorata dell’idea! I wonton fatti in casa erano buonissimi e ho rifatto la ricetta quasi una volta a settimana finchè non era perfetta.

pasta wonton
pasta wonton
pasta wonton
pasta wonton

Il segreto è veramente la macchina per la pasta. Con questa, una ricetta che prima richiedeva un’ora di lavoro duro con un mattarello è diventato un lavoro che potete cominciare a mezzo giorno e mangiare sempre all’una.

Ci vuole un po’ di pratica anche con la macchina per la pasta. Mia nonna mi ha insegnato a fare le lasagne e la tecnica è uguale. Tagliate l’impasto in quattro pezzi. Coprite i pezzi che non usate con un panno umido. Cominciate con l’impostazione sul numero 6, fate passare la pasta con tanta farina su tutte e due i lati. Impostare la macchina al numero 5, piegate la pasta o a metà o in terzi, coprite con la farina e fate passare attraverso la macchina. Ripetete all’impostazione 4 e 3. Poi tagliate la pasta in pezzi più maneggevoli e passatela ancora nella macchina all’impostazione 2 e poi 1 senza piegarla.

Alla fine vi trovate davanti una striscia lunghissima di pasta wonton. Tagliatela in quadri di circa 9 cm ed ecco che sono pronti per il ripieno come quello nei nostri Wonton Cinesi Fritti Siu mai (wonton cinesi).

NON AVETE TEMPO PER FARLI A CASA?

Se volete i wonton ma non avete tempo per farli a casa, sostituire con fogli di lasagna sottili e freschi!

pasta wonton

La nostra ricetta produce intorno 30 involucri. Se sono troppi, potete congelarli. Si congelano benissimo con un foglio di carta da forno fra ognuno.

Ora che avete la ricetta per la pasta wonton, potete fare un milione di ripieni con il maiale, i gamberi, vegetariani o anche dolci con i cioccolato o il formaggio spalmabile.

Pasta wonton – fai da te

Potete comprare gli involucri per i wonton o farli a casa. Tradizionalmente, un lungo mattarello viene utilizzato quando si preparano gli involucri, ma con una macchina per la pasta è molto più veloce e facile!

Tempo di preparazione1 ora
DifficoltàIntermedio

DOSI PER:

30 wonton

&nbsp

Ingredienti

250 grammi farina
1 ½ uova

Preparazione

1

Per la pasta del wonton, setacciare la farina e mettere 1 cucchiaino di sale in una ciotola.

2

Aggiungere le uova e 75 ml di acqua fredda e mescolare per formare un impasto.

3

Versare l'impasto sul pianale leggermente infarinato e impastate fino a che è liscio (10 minuti). Trasferire in una ciotola, coprire con pellicola e lasciate riposare in un luogo fresco per 1 ora.

4

Dividere l'impasto in 4 parti uguali. Lavorare un pezzo alla volta e coprire l'impasto rimanente con un panno umido, spolverare con farina, appiattire e passare attraverso una macchina per la pasta, partendo dalla posizione più ampia, arrotolando e piegando fino a renderla liscia, quindi ridurre le impostazioni di una tacca alla volta fino a raggiungere l'ultima impostazione e l'impasto ha uno spessore di 2 mm.

5

Tagliare la pasta in quadrati di 9 cm, spolverare di farina e coprire con un panno umido mentre si rotola la pasta rimanente.

Ingredienti

 250 grammi farina
 1 ½ uova

Preparazione

1

Per la pasta del wonton, setacciare la farina e mettere 1 cucchiaino di sale in una ciotola.

2

Aggiungere le uova e 75 ml di acqua fredda e mescolare per formare un impasto.

3

Versare l'impasto sul pianale leggermente infarinato e impastate fino a che è liscio (10 minuti). Trasferire in una ciotola, coprire con pellicola e lasciate riposare in un luogo fresco per 1 ora.

4

Dividere l'impasto in 4 parti uguali. Lavorare un pezzo alla volta e coprire l'impasto rimanente con un panno umido, spolverare con farina, appiattire e passare attraverso una macchina per la pasta, partendo dalla posizione più ampia, arrotolando e piegando fino a renderla liscia, quindi ridurre le impostazioni di una tacca alla volta fino a raggiungere l'ultima impostazione e l'impasto ha uno spessore di 2 mm.

5

Tagliare la pasta in quadrati di 9 cm, spolverare di farina e coprire con un panno umido mentre si rotola la pasta rimanente.

Pasta wonton – fa da te
pasta wonton

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento