Barbecue Ribs Americane

Vai alla ricetta

Le costolette barbecue americane (barbecue ribs) sono così deliziose che si sciolgono nella bocca deliziose! In questa ricetta le rendiamo ancora più saporite, con un semplice “dry rub” o marinata secca, aggiungendo poi una salsa barbecue, che crea così dipendenza che non potrete smettere mai di mangiarle! Queste sono le costolette che vi faranno leccare le dita!

Scherzi a parte, Giulio odia il cibo americano, ma adora queste costolette di maiale, quindi questo è un segnale su questa ricetta.

barbecue ribs americane

Le costolette barbecue americane tradizionale vengono preparate in un affumicatore, cotte lentamente su un fuoco a bassa temperatura fino a quando non diventano tenere e succose.

Ma è un processo lungo e serve una attrezzatura da cucina piuttosto costosa, che la maggior parte delle persone non ha! Fortunatamente, io e Giulio abbiamo decifrato il codice per creare costolette americane tenere e appetitose nel forno o nel barbecue. Ora chi viene fare una festa delle costolette estive con noi?!

barbecue ribs americane
barbecue ribs americane

Cose sono le costole di barbecue americane o barbecue ribs?

Se esiste un cibo che può lottare con torta di mele, hot dog o hamburger come la vera cucina americana, sarebbero queste costolette barbecue. La tradizione di cucinare la carne lentamente sul calore indiretto è diventata così popolare da aver generato un’intera cultura. Il barbecue ha una lunga storia, a volte toccata da polemiche, come è imminente dalle faide del sud del barbecue. E la storia delle costolette è profondamente immersa in questa cultura ed è tanto varia quanto il barbecue stesso. È un percorso che ha avuto inizio nei Caraibi, ha viaggiato verso nord dai conquistadores spagnoli, si è trasferito oltremare nelle Americhe e poi è stato arricchito con i sapori dei coloni europei.

I residenti del BBQ Belt, un’area che si estende dalla Carolinas all’Est fino al Texas e al Missouri in Occidente, e dal Kentucky al Nord fino al profondo Sud, sosterrebbero che il barbecue delle costole di maiale è l’unico barbecue vero americano!

barbecue ribs americane

Come fare le costole di barbecue americane

1. Rimuovere la membrana.
Rimuovere la membrana sottile e resistente che riveste il lato osseo della lastra di nervature delle costole è il primo passo. Il modo più semplice per farlo è far scorrere un coltello da burro sotto la membrana – da qualche parte tra le due costole – e quindi usare le dita per sollevare la membrana. Questo non è obbligatorio, ma renderà le costole più tenere.

2. Fare un “dry rub” (la marinata secca)
Le costolette aromatizzate prima di metterle nel forno o sul barbecue è un passo essenziale per le costolette succose. Una miscela di sale, pepe, erbe aromatiche e spezie crea una crosta all’esterno delle costole che le protegge dall’asciugarsi creando anche la consistenza più deliziosa. Per le costolette extra-succose, usa un po’ della vostra senape preferita per assicurarvi che le spezie aderiscano alla carne.

3. Cucinare lentamente ed a fuoco basso
Il calore caldo e veloce asciugherà le costole magre, quindi utilizzare calore lento e tenero durante la cottura. Amiamo usare il forno per queste costolette proprio perchè non abbiamo un barbecue a temperatura controllata.

4. Salsa alla fine
Sì, tutti vogliono quelle costolette sugose, ma se si usa la salsa nelle costole all’inizio della cottura si rischia di bruciarla. Invece, consigliamo di cuocere le costolette alla perfezione e aggiungere la salsa vicino alla fine della cottura. Una o due mani formeranno uno strato bello e spesso che si tradurrà in buone costole da leccarsi le dita.

5. Finirle sotto la griglia o sul barbecue
L’ultimo passaggio prima di servire e dopo la salsa è quello di grigliare le costolette per un risultato extra appiccicoso. Potete farlo con alcuni minuti veloci sotto la griglia del forno o potete gettare le costole, con il lato carnoso, direttamente sul barbecue prima di affettare e servire.

barbecue ribs americane

Cos’è il dry rub o marinata secca?

Un buona marinata secca sulle le costole aggiunge sapore ma non sopraffare la carne. Applicarla uniformemente sulla carne. Questo significa davanti e dietro così come i lati e le estremità. Applicare tanta marinata secca, lasciando cadere l’eccesso. L’umidità naturale delle costole trattiene tutta sulla carne.

In questa ricetta stiamo usando un classico mix di spezie americane. Solo zucchero di canna, paprika dolce, pepe di cayenna per un po’ di piccantezza e cumino. Mi piace aggiungere un po’ di polvere di cacao o caffè per aumentare il gusto. La paprika ricrea il sapore affumicato del affumicatore ed è essenziale.

Questo è un passo in più e non dovete farlo. Dipende da come vi piace la carne. Mi piace affogare la mia carne in cumuli di salsa e spezie, quindi non salterò mai questo passaggio, ma Giulio preferisce in realtà assaggiare il sapore naturale del maiale, quindi preferirebbe che non faccessi questo passo.

barbecue ribs americane

Consigli per fare le costole di barbecue americane perfette

Marinare un giorno di anticipo – Più tempo i profumi della marinata secca hanno per penetrare nella carne, più profondo è il sapore che potete aspettarvi quando colpiscono il tavolo – soprattutto perché la marinata contiene abbastanza sale per aiutare a rendere la carne tenera.

Non cucinare le costolette direttamente dal frigo – Invece di cuocere le costolette direttamente dal frigo, lasciale riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti prima di iniziare. Dare alla carne la possibilità di riscaldarsi garantirà una cottura più uniforme.

Non aver paura della carne rosa – Un po’ di rosa è perfettamente normale. Per le costine, come per tutte le carni, la temperatura interna, non il colore, è il miglior indicatore di cottura.

Cuocere le costolette di maiale fino a 60°C – Misurare la temperatura interna con un termometro per la carne è il modo migliore per misurare la cottura delle costolette di maiale. Come per tutti i tagli di maiale, le costole dovrebbero essere cotte ad un minimo di 60°C, anche se a causa della durezza della carne e del lungo tempo di cottura, la temperatura della carne finita sarà probabilmente molto più alta.

Per ottenere i migliori risultati durante la cottura delle costole nel forno, evitare di posizionare le costolette direttamente su una teglia. Piuttosto, posiziona una gratella su una teglia, quindi posiziona le costolette in cima in un unico strato. Sollevare la carne consente al calore di circolare su tutti i lati.

barbecue ribs americane

le costole di barbecue americane

Le costolette barbecue americane (barbecue ribs) sono così deliziose che si sciolgono nella bocca deliziose! In questa ricetta le rendiamo ancora più saporite, con un semplice "dry rub" o marinata secca, aggiungendo poi una salsa barbecue, che crea così dipendenza che non potrete smettere mai di mangiarle! Queste sono le costolette che vi faranno leccare le dita!

Tempo di preparazione30 minCottura2 ore

DOSI PER:

10 persone

&nbsp

Ingredienti

Per la marinata secca
60g di zucchero di canna
60g di paprika dolce
½ cucchiaino di pepe di Cayenna
½ cucchiaino di cumino
2 cucchiaini di pepe
2 cucchiaini di sale marino
Per la salsa barbecue
2 cucchiai di olio vegetale
1 cipolla, tritata
3 spicchi d'aglio, tritati
500ml di brodo di pollo
300ml di aceto
300ml di ketchup
200ml di miele
2 cucchiai di salsa Worcestershire
2 cucchiai di senape
1 cucchiaino di paprika dolce
¼ di cucchiaino di pepe di Cayenna
Per le costole
4 chili di costine di maiale
aceto

Preparazione

1

Iniziare questa ricetta il giorno prima per marinare la carne.

2

Fare la marinata secca delle spezie. In una ciotola media, mescolare insieme lo zucchero di canna, la paprica, il pepe di Cayenne, il cumino e il sale. Posizionare le costole su due grandi teglie e massaggiare con una miscela di spezie. Coprire e conservare in frigorifero per almeno quattro ore e fino a 24 ore.

3

In una grande casseruola, riscaldare l'olio a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocere, mescolando spesso, per circa cinque minuti o finché sono teneri. Mescolare con aglio e cuocere per circa tre minuti o fino a quando l'aglio è tenero.

Per la salsa barbecue
4

Aggiungere il brodo, aceto, ketchup, miele, salsa Worcestershire, senape, paprika, pepe di Cayenna, 1 cucchiaino di sale e 1/2 cucchiaino di pepe. Portare la salsa a bollore. Ridurre il calore a medio-basso e lasciare sobbollire scoperto, mescolando spesso per evitare la scottatura, per circa 30 minuti, o fino a quando la salsa si riduce e si addensa leggermente. Togliere dal fuoco.

Per fare le costole al forno
5

Preriscaldare il forno a 150°C. Posizionare le costole su una gratella collocata sulle teglie del forno e cuocere per 2 ore o finché sono teneri.

6

Aumentare il forno a 220°C. Spennellare le costole con salsa barbecue e arrostire, spazzolando spesso, per 10-15 minuti o fino a doratura.

Per fare le costole sul barbecue
7

Preriscaldare il barbecue. Se vi piace, potete aggiungere del trucioli di legno al barbecue a gas. Ricordare di immergere i trucioli di legno coperti d'acqua per almeno un'ora

8

Posizionare le costole, con il lato dell'osso rivolto verso il basso sul barbecue, chiudere il coperchio e regolare il barbecue finché non mantiene una temperatura di 150°C. Lasciarle cuocere per 30 minuti. Non aprire il coperchio.

9

Impostare la temperatura della griglia intorno a 120°C. Il segreto per una buona costola appiccicosa è più mani di salsa barbecue. Il metodo migliore consiste nel condire un lato delle costole, chiudere il coperchio e cuocere per 5 minuti. Quindi aprire il coperchio, capovolgere le costole e condire l'altro lato. Fatelo per 30 minuti e avrete un rivestimento pesante di salsa barbecue.

10

Tagliere le costole usando un coltello grande e affilato. Disporre le costole su un piatto e servire con la salsa rimanente sul lato.

Ingredienti

Per la marinata secca
 60g di zucchero di canna
 60g di paprika dolce
 ½ cucchiaino di pepe di Cayenna
 ½ cucchiaino di cumino
 2 cucchiaini di pepe
 2 cucchiaini di sale marino
Per la salsa barbecue
 2 cucchiai di olio vegetale
 1 cipolla, tritata
 3 spicchi d'aglio, tritati
 500ml di brodo di pollo
 300ml di aceto
 300ml di ketchup
 200ml di miele
 2 cucchiai di salsa Worcestershire
 2 cucchiai di senape
 1 cucchiaino di paprika dolce
 ¼ di cucchiaino di pepe di Cayenna
Per le costole
 4 chili di costine di maiale
 aceto

Preparazione

1

Iniziare questa ricetta il giorno prima per marinare la carne.

2

Fare la marinata secca delle spezie. In una ciotola media, mescolare insieme lo zucchero di canna, la paprica, il pepe di Cayenne, il cumino e il sale. Posizionare le costole su due grandi teglie e massaggiare con una miscela di spezie. Coprire e conservare in frigorifero per almeno quattro ore e fino a 24 ore.

3

In una grande casseruola, riscaldare l'olio a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocere, mescolando spesso, per circa cinque minuti o finché sono teneri. Mescolare con aglio e cuocere per circa tre minuti o fino a quando l'aglio è tenero.

Per la salsa barbecue
4

Aggiungere il brodo, aceto, ketchup, miele, salsa Worcestershire, senape, paprika, pepe di Cayenna, 1 cucchiaino di sale e 1/2 cucchiaino di pepe. Portare la salsa a bollore. Ridurre il calore a medio-basso e lasciare sobbollire scoperto, mescolando spesso per evitare la scottatura, per circa 30 minuti, o fino a quando la salsa si riduce e si addensa leggermente. Togliere dal fuoco.

Per fare le costole al forno
5

Preriscaldare il forno a 150°C. Posizionare le costole su una gratella collocata sulle teglie del forno e cuocere per 2 ore o finché sono teneri.

6

Aumentare il forno a 220°C. Spennellare le costole con salsa barbecue e arrostire, spazzolando spesso, per 10-15 minuti o fino a doratura.

Per fare le costole sul barbecue
7

Preriscaldare il barbecue. Se vi piace, potete aggiungere del trucioli di legno al barbecue a gas. Ricordare di immergere i trucioli di legno coperti d'acqua per almeno un'ora

8

Posizionare le costole, con il lato dell'osso rivolto verso il basso sul barbecue, chiudere il coperchio e regolare il barbecue finché non mantiene una temperatura di 150°C. Lasciarle cuocere per 30 minuti. Non aprire il coperchio.

9

Impostare la temperatura della griglia intorno a 120°C. Il segreto per una buona costola appiccicosa è più mani di salsa barbecue. Il metodo migliore consiste nel condire un lato delle costole, chiudere il coperchio e cuocere per 5 minuti. Quindi aprire il coperchio, capovolgere le costole e condire l'altro lato. Fatelo per 30 minuti e avrete un rivestimento pesante di salsa barbecue.

10

Tagliere le costole usando un coltello grande e affilato. Disporre le costole su un piatto e servire con la salsa rimanente sul lato.

costole di barbecue americano

Cercate altre ricette americane? Prova il nostro Mac and Cheese (Maccheroni al formaggio Americano) o Brownies al Cioccolato Americani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.