Brownies al Cioccolato Americani

brownies al cacao
Vai alla ricetta

Domani, 7 luglio, è Il Giorno Internazionale del Cioccolato (World Chocolate Day)! Se esiste una scusa più bella per mangiare tutto il cioccolato che vuoi. Qui in Italia, amiamo la Nutella, ma in America, hanno una ricetta che supera tutto il resto: i brownies al cioccolato!

Ok, questi non sono i brownies standard che trovate al supermercato, questi sono i brownies ‘per i grandi’, fatti con il cioccolato super fondente e spolverati con il cacao olandese. Il risultato è un brownie non estremamente dolce, ma molto più amabile e amaro come un buon cioccolato fondente. Forse i bambini non impazziscono per questi, ma è meglio così, ci saranno più brownies per voi!

brownies al cacao
brownies al cacao
brownies al cacao

Questa settimana nella nostra cucina etnica ci siamo dedicati ai dolci non posso aspettare a condividere tutte le ricette che ho in mente!

Ma ora parliamo di questi brownie americani. Una leggenda sulla creazione di brownies è quella di Bertha Palmer, una figura importante della società di Chicago il cui marito era proprietario del Palmer House Hotel. Nel 1893 Palmer chiese a un pasticciere un dessert adatto alle donne che frequentavano l’esposizione colombiana del mondo di Chicago. Richiese una confezione per un pezzo di torta al cioccolato, in modo da includerla nei pranzi in scatola. Il risultato è stato la creazione del brownie di Palmer House con noci e una glassa di albicocche.

Il primo uso noto della parola “brownie” per descrivere un dessert è apparso nella versione del 1896 del Cook Book del Boston Cooking School di Fannie Farmer, in riferimento ai dolci di melassa cucinati individualmente in stampi di stagno. Le prime ricette pubblicate per un biscotto al cioccolato in stile moderno sono apparse su Home Cookery. Questa ricetta ha prodotto un brownie relativamente delicato e simile alla torta.

Ciò che rende buoni i brownies al cacao?

Allora questa è una domanda per il secolo. Anche se la ricetta originale dei brownies era una torta di una dimensione più piccola, i brownies al cacao moderni sono molto diversi.

I brownies fatti bene sono densi, simile al ‘fudge’, la caramella fondente. Hanno una quantità superiore di cioccolato e burro rispetto ad una torta e usano poca farina. Lo so, non sono assolutamente dietetici!

La ricetta originale dei brownies al cioccolato non include altri ingredienti – solo il cacao in polvere, ma ci sono diverse ricette che includono pezzi di cioccolato, frutta secca, burro d’arachidi, marshmallow, caramello e le noci. Infatti, nella mia ricetta ho incluso le nocciole perché creano un buon contrasto con la consistenza morbida del brownie.

brownies al cacao
brownies al cacao
brownies al cacao

Morbido o secco? Questa è la domanda!

Una piccola citazione da Amleto per voi! C’è un acceso dibattito tra gli amanti del brownie su quanto dovresti cucinare il vostro brownie al cacao.

Personalmente, preferisco il mio brownie un po’ crudo, ma quanto ci è voluto per ottenere il tempo di cottura perfetto! Giulio ha mangiato così tanti brownie crudi/stracotti che ha paura quando mi lascia sola in cucina per più di 10 minuti. Dice che ogni volta che sono sola in cucina, faccio i brownies al cacao! E’ vero!

Quando i brownie sono un po crudi, senti più il sapore del cioccolato e la consistenza è più piacevole – più simile ad una torta fusa. Appena tolto del forno, il cioccolato è ancora liquido e vi copre tutta la faccia con ogni morso. Un paradiso!!

Se volete un brownie più denso e più simile ad una torta, cucinatelo per altri 10 minuti.

Ricetta brownies senza zucchero?

Bestemmia! No, sto scherzando. Potete fare brownies al cacao anche senza burro. Non saranno autentici e non avranno la stessa consistenza, ma saranno comunque deliziosi. Basta sostituire il burro con l’olio di canola.

Consigli sul cioccolato

Nella mia ricetta, ho usato il cioccolato fondente al 70 per cento. Giulio adora il cioccolato fondente e come ho detto, il risultato è un brownie molto meno dolce di quello che potete essere abituati. Il cioccolato è un po’ come il caffè. Ha oltre 2,000 note di gusto dalla frutta al legno e altri profumi. Lo zucchero copre queste note, allora il mio consiglio è di usare il miglior cioccolato che vi potete permettere per i vostri brownies. Assolutamente non utilizzare il cioccolato da cucina o quello delle uova di pasqua. Non sono neanche cioccolato, ma zucchero verniciato di marrone.

Ovviamente se non vi piace il cioccolato fondente, potete usare il cioccolato al latte. Provate con il cioccolato ai gusti come l’arancio o il peperoncino per un brownie diverso o usare il cioccolato bianco per creare i ‘blondies’ ovvero i brownie bianchi!

brownies al cacao

Brownies al Cacao

Cos'e morbido dentro, croccante sopra e estremamente delizioso dappertutto? I nostri brownies al cacao! Il cioccolato non zuccherato e lo zucchero di canna conferiscono un sapore ricco , mentre l'aggiunta di burro porta ad una consistenza morbida, che rende questa versione un classico!

Tempo di preparazione5 minCottura30 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

8 persone

&nbsp

Ingredienti

400 grammi cioccolato fondente - almeno 70% cacao
280 grammi burro
350 grammi zucchero di canna
60 grammi nocciole
6 uova
150 grammi farina
cacao olandese non zuccherato, per spolverare

Preparazione

1

Preriscaldare il forno a 180°C. Mettere metà del cioccolato e del burro in una piccola casseruola a fuoco basso e mescolare fino a quando è sciolto e liscio. Lasciare raffreddare leggermente.

2

Mettere lo zucchero, le uova e la farina, le nocciole in una ciotola con la miscela di cioccolato e mescolare per unire.

3

Mescolare i pezzi di cioccolato rimasti e versare il composto in una teglia leggermente imburrata di 20cm x 30cm rivestita con carta da forno antiaderente.

4

Cuocere per 30-35 minuti. Raffreddare nella teglia e tagliare a quadrati. Spolverare con il cacao.

Ingredienti

 400 grammi cioccolato fondente - almeno 70% cacao
 280 grammi burro
 350 grammi zucchero di canna
 60 grammi nocciole
 6 uova
 150 grammi farina
 cacao olandese non zuccherato, per spolverare

Preparazione

1

Preriscaldare il forno a 180°C. Mettere metà del cioccolato e del burro in una piccola casseruola a fuoco basso e mescolare fino a quando è sciolto e liscio. Lasciare raffreddare leggermente.

2

Mettere lo zucchero, le uova e la farina, le nocciole in una ciotola con la miscela di cioccolato e mescolare per unire.

3

Mescolare i pezzi di cioccolato rimasti e versare il composto in una teglia leggermente imburrata di 20cm x 30cm rivestita con carta da forno antiaderente.

4

Cuocere per 30-35 minuti. Raffreddare nella teglia e tagliare a quadrati. Spolverare con il cacao.

Brownie al Cacao

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento