Riso perfetto in 4 passi

Il riso è fondamentale in tutte le cucine etniche. In Asia in particolare, è importante quanto per noi la pasta. A casa nostra, mangiamo tanto riso. Veramente tanto riso.

Una delle prime tecniche che abbiamo imparato era quella di cuocere il riso come fanno in Asia. Cuocere il riso sembra semplice, vero? Alla fine è solo acqua e riso. Invece è piuttosto facile sbagliare. Specialmente se aggiungete troppa acqua o lo cuocete per troppo tempo. Il riso stracotto è quasi immangiabile!

Vi spieghiamo quindi quattro passi per fare il riso perfetto ogni volta ed in meno di 20 minuti!

1. Pesare il riso. Noi usiamo il riso thai profumato. E’ più saporito e si cuoce meglio. Per due persone, basta mezza tazza (circa 125g).

2. Lavare il riso e versarlo in una pentola piccola con 2 chiodi di garofano, un pizzico di sale e 2 baccelli di cardamomo. Queste spezie danno un profumo intenso al riso e sono adatte per qualsiasi ricetta.

3. Aggiungere una tazza di acqua (250ml). Se cambiate la quantità di riso, ricordate che dovete sempre aggiungere quantità d’acqua doppia al rispetto del riso.

4. Mettere la pentola coperta sul fuoco bassissimo e cuocere per 15 minuti. Controllare che il riso abbia assorbito tutta l’acqua e sia cotto. Girare il riso con una forchetta e lasciarlo coperto ancora per 1-2 minuti.

Ed ecco fatto! Riso etnico perfetto!

Ti potrebbe piacere:

Leave a Reply