Torta di carota indiana

carrot-social

Sono passate un po’ di settimane dalla nostra ultima ricetta, ma torniamo da voi con una torta veramente deliziosa e adattata per la stagione.

I dolci preparati con le verdure sono molti diffusi nei paesi anglosassoni. Dai brownies con la bietola rossa alla torta di zucchine, le verdure posso aggiungere un sapore gradevole ai dolci e darci anche la scusa per mangiarli – sono pieni di verdure, quindi sono salutari!

Sinceramente, non mi piacciano nessun di due dei miei esempi, ma c’è una torta alla verdura che mi fa davvero impazzire. La torta di carote. Sicuramente la conoscete. E’ preparata anche in Europa e va piuttosto di moda, ma la nostra ricetta e un po’ diversa e sicuramente più ‘etnica’. Esiste un dolce indiano preparato con le carote che si chiama halwa,  una sorta di budino con le carote e il latte. E’ molto particolare ed è preparato per le feste e le celebrazioni – in particolare per la festa delle luci che si chiama Diwali.

Le carote grattugiate e il latte sono cotti sul fuoco basso finche diventano una crema molto densa, poi si condisce con l’uvetta sultanina, i pistacchi, il cardamomo, lo zafferano e tanto zucchero.

carrot-cake-1

carrot-cake-2

carrot-cake-3

Inspirati dall’halwa, abbiamo creato una torta di carote che ha tutti i sapori dell’India ma che è un po’ più al gusto italiano. E’ facile e veloce da preparare, ma il risultato finale è bellissimo. Sarebbe la torta perfetta per una cena o una festa di compleanno quando volete davvero sorprendere i vostri amici!

L’unico consiglio? Assicurarvi che avete grattugiato le carote finemente, se no la consistenza della torta non sarà morbida e liscia.

carrot-cake-4

Se provi questa ricetta, condividila con #cucinainternazionale.

Torta di carota indiana

Ricetta della torta di carote.

Tempo di preparazione30 minCottura1 ora 30 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

10 persone

&nbsp

Ingredienti

360g carota grattugiata (circa 2 carote)
360g zucchero semolato
250g farina integrale
200ml olio vegetale
200g uova (4 di grandi dimensioni), a temperatura ambiente
70g sultane
70g pistacchi, tritate grossolanamente
2½ cucchiaino di lievito instantaneo in polvere
2 cucchiaini di cannella in polvere
2 cucchiaini di cardamomo macinato
2 cucchiaino di chiodi di garofano macinati
Per i pistacchi caramellati
110g zucchero semolato
50g pistacchi tritati grossolanamente
Per la crema di formaggio, lime e cardamomo
375g crema di formaggio, a temperatura ambiente
180g zucchero a velo, setacciata
scorza finemente grattugiata di 2 lime, più 2 cucchiai di succo di lime
3 cucchiaini semi di cardamomo, grossolanamente schiacciato

Preparazione

1

Riscaldare il forno a 180°C. Ungere e foderare una teglia per torte di 20 centimetri di diametro con il burro e la carta da forno. Unire la carota, zucchero, farina, olio, uova, uvetta, pistacchi e spezie nella ciotola di un miscelatore elettrico munito di un pala e battere a bassa velocità fino a che il tutto è combinato, quindi mescolare a velocità media fino a quando la miscela diventa più chiara (1- 2 minuti). Stendere nella teglia preparata e cuocere nel forno finché la torta è dorata, ferma al tatto e cotta (1h¼-1h½). Lasciare a raffreddare (10 minuti), poi girare su una gratella a raffreddare completamente (2h).

2

Nel frattempo, per i pistacchi caramellati, foderare una grande teglia antiaderente con la carta del forno e metterla da parte. Scaldare una padella larga a fuoco alto e mettere lo zucchero semolato, mescolando di tanto in tanto fino che è mezzo-fuso (2-3 minuti) e continuare fino a che è caramellizzato (1 minuto). Versare nella teglia preparata, spargere sopra i pistacchi e mettere da parte a raffreddare (10-15 minuti), quindi tritare grossolanamente il tutto.

3

Per la crema di formaggio, cardamomo e lime, unire gli ingredienti nella ciotola di un miscelatore elettrico, e battere fino a che non è chiara e spumosa (2-3 minuti). Stendere quindi crema sulla superficie e coprire con i pistacchi caramellati e servire. La torta può essere conservata in frigorifero in un contenitore ermetico per un massimo di due giorni.

Ingredienti

 360g carota grattugiata (circa 2 carote)
 360g zucchero semolato
 250g farina integrale
 200ml olio vegetale
 200g uova (4 di grandi dimensioni), a temperatura ambiente
 70g sultane
 70g pistacchi, tritate grossolanamente
 2½ cucchiaino di lievito instantaneo in polvere
 2 cucchiaini di cannella in polvere
 2 cucchiaini di cardamomo macinato
 2 cucchiaino di chiodi di garofano macinati
Per i pistacchi caramellati
 110g zucchero semolato
 50g pistacchi tritati grossolanamente
Per la crema di formaggio, lime e cardamomo
  375g crema di formaggio, a temperatura ambiente
 180g zucchero a velo, setacciata
 scorza finemente grattugiata di 2 lime, più 2 cucchiai di succo di lime
 3 cucchiaini semi di cardamomo, grossolanamente schiacciato

Preparazione

1

Riscaldare il forno a 180°C. Ungere e foderare una teglia per torte di 20 centimetri di diametro con il burro e la carta da forno. Unire la carota, zucchero, farina, olio, uova, uvetta, pistacchi e spezie nella ciotola di un miscelatore elettrico munito di un pala e battere a bassa velocità fino a che il tutto è combinato, quindi mescolare a velocità media fino a quando la miscela diventa più chiara (1- 2 minuti). Stendere nella teglia preparata e cuocere nel forno finché la torta è dorata, ferma al tatto e cotta (1h¼-1h½). Lasciare a raffreddare (10 minuti), poi girare su una gratella a raffreddare completamente (2h).

2

Nel frattempo, per i pistacchi caramellati, foderare una grande teglia antiaderente con la carta del forno e metterla da parte. Scaldare una padella larga a fuoco alto e mettere lo zucchero semolato, mescolando di tanto in tanto fino che è mezzo-fuso (2-3 minuti) e continuare fino a che è caramellizzato (1 minuto). Versare nella teglia preparata, spargere sopra i pistacchi e mettere da parte a raffreddare (10-15 minuti), quindi tritare grossolanamente il tutto.

3

Per la crema di formaggio, cardamomo e lime, unire gli ingredienti nella ciotola di un miscelatore elettrico, e battere fino a che non è chiara e spumosa (2-3 minuti). Stendere quindi crema sulla superficie e coprire con i pistacchi caramellati e servire. La torta può essere conservata in frigorifero in un contenitore ermetico per un massimo di due giorni.

Torta di carota indiana

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento