Hamburger Classico

Vai alla ricetta

Se state bramando per un hamburger fatto in casa succoso, tenero, ricoperto di formaggio – uno in cui potete davvero affondare i denti – allora siete nel posto giusto, amico mio. Vi presento il tipo di hamburger che normalmente paghereste un sacco di soldi in un ristorante.

hamburger

Oggi parlo della ricetta per un hamburger classico. Dal miglior tipo di carne macinata da utilizzare ai suggerimenti per modellare le polpette, con una ricetta passo passo per i migliori hamburger che voi avete mai avuto, a casa o altrove. Pronti?

hamburger
hamburger

Il manzo migliore per l’hamburger fatto in casa 

Dopo aver giocato con l’aggiunta di vari ingredienti alla carne macinata nella ricerca per fare un hamburger migliore, ho finalmente capito che si tratta solo di carne bovina. Comprare del buon manzo e avrete un ottimo hamburger. È così semplice.

La carne macinata ideale per gli hamburger dovrebbe essere 80% carne e 20% grasso. Non deve essere esattamente 80/20, basta evitare qualcosa di più magro del 90%: quegli hamburger possono facilmente finire asciutti e friabili.

Se potete, acquista carne di manzo appena macinata dalla macelleria. Non solo tende ad essere un po’ più fresca della carne confezionata, ma è anche meno compressa, il che è importante per il prossimo punto. (Tieni d’occhio anche le offerte su carne macinata di buona qualità: puoi fare scorta e congelare le polpette sagomate per i pasti successivi.)

hamburger

Usa un tocco leggero

Forse anche più del contenuto di grassi o della qualità del manzo, ho scoperto che usare un tocco leggero è la vera differenza tra un hamburger che ho mangiare e uno che diventa duro. Più maneggiate e schiacciate la carne man mano che formate le polpette, più compresso e duro sarà l’hamburger finito.

Invece, prova a maneggiare il manzo il meno possibile mentre formate le polpette. Rompere grossi pezzi di carne macinata e premili in polpette ruvide contro il piano di lavoro con il palmo della mano. Quindi tamponare delicatamente i bordi in una forma rotonda uniforme. Non preoccuparvi se i bordi sembrano un po’ grumosi o presentano crepe – resistere alla tentazione di rendere le polpette ordinate e tonde. Quelle imperfezioni cosmetiche sono tutte nel nome di un hamburger estremamente tenero.

hamburger

Ascolta e girare con confidenza

Cuocere i hamburger in una padella a fuoco medio-alto. Le polpette dovrebbero sfrigolare quando colpiscono la padella e quando le capovolgi, dovreste vedere una scottatura marrone scuro ben dorata sul lato inferiore. Questo è il segno di un buon hamburger!

Inoltre, una spatola larga e molto sottile funziona meglio per capovolgere: vi consente di scivolare rapidamente sotto l’hamburger e capovolgerlo senza rovinare la bella crosta che ha appena formato. Impedisce anche a questi hamburger più sciolti di cadere a pezzi mentre si gira. (Anche se se cadono a pezzi, basta unire i pezzi e proseguire con il formaggio e nessuno lo saprà mai.)

Trovo che le spatole per biscotti o i pancake funzionino meglio. Una spatola di pesce farebbe anche un ottimo lavoro.

Non cuocerli troppo

Gli hamburger sono un pasto veloce durante la settimana – molto veloce. Anche se preferite i vostri hamburger ben cotti, saranno pronti in 10 minuti. Cucinarli di più e diventeranno i dischi di hockey asciutti e friabili, indipendentemente da quanto diligentemente avete seguito i consigli di cui sopra.

È un po’ secchione, ma di solito imposto un timer in modo da non rimanere accidentalmente coinvolto in una conversazione o in un’altra parte del pasto e dimenticare gli hamburger. Potete anche tenere d’occhio i lati degli hamburger: quando vedete solo un po’ di rosso rosato nel mezzo, gli hamburger sono medio-rari; il secondo in cui la linea rosata scompare, i hamburger sono medi.

TEMPI DI COTTURA DEI BURGER

  • Medio-raro (rosso al centro): 6 minuti in totale
  • Medio (rosa al centro): 7 a 8 minuti in totale
  • Medio-ben fatto (una sfumatura di rosa nel mezzo): 9 minuti in totale
  • Ben fatto (senza rosa): 10 minuti in totale
hamburger

Consigli per fare il hamburger perfetto

Essere delicato quando mescolate e modellare – L’uso di carne fredda renderà la gestione un po’ più semplice, ma dovrete comunque evitare di mescolare troppo o di essere troppo ruvido mentre modellerete le polpette.

Salare gli hamburger dopo la modellatura – Invece di incorporare il sale nelle polpette di hamburger, che possono estrarre l’umidità e rendere asciutte le polpette, condire l’esterno delle polpette prima di grigliarle.

Conservazione – Gli avanzi possono essere conservati in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

hamburger

Ricetta Hamburger Classico Americano

Se state bramando per un hamburger fatto in casa succoso, tenero, ricoperto di formaggio - uno in cui potete davvero affondare i denti - allora siete nel posto giusto, amico mio. Vi presentiamo il tipo di hamburger che normalmente paghereste un sacco di soldi in un ristorante.

Tempo di preparazione10 minCottura10 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

4 persone

&nbsp

Ingredienti

500g di carne macinata (magra dall'80% all'85%)
4 panini per hamburger, divisi a metà
4 fette di formaggio, come cheddar, Emmental o provolone
Condimenti per hamburger: pomodori a fette, cipolle a fette, lattuga, ketchup, cetriolini

Preparazione

1

Dividere la carne macinata in 4 porzioni. Premere delicatamente ogni porzione di carne macinata in un disco di circa 2,5 cm di spessore. Il disco dovrebbe apparire come un frisbee ed essere leggermente più grande dei panini. Non preoccuparvi se ci sono delle crepe nei bordi; cerca di non schiacciare troppo il manzo mentre modellate le polpette.

2

Scaldare una padella grande (preferibilmente di ghisa) con cucchiaino di olio a fuoco medio.

3

Posizionare le metà del panino rivolte verso il basso nel nell'olio caldo. Tostare fino a quando la superficie è marrone-dorato. Trasferire i panini tostati su un piatto da portata.

4

Aumentare il calore a medio-alto e tenere d'occhio la padella. Quando vedete il primo filo di fumo, siete pronti per cucinare gli hamburger. Mettere le polpette nella padella calda, lasciando un po' di spazio tra ognuna. Lavorare in lotti se necessario. Gli hamburger dovrebbero sfrigolare al contatto - in caso contrario, aumentare leggermente il calore. Condire abbondantemente con sale e pepe e cuocere per 3-4 minuti.

5

Usare una spatola per capovolgere gli hamburger. Dovreste vedere una bruciatura marrone scuro sul lato cotto - in caso contrario, aumentare il calore. Condire generosamente l'altra parte con sale e pepe e coprire gli hamburger con una fetta di formaggio. Se il formaggio non si scioglie abbastanza velocemente, coprire la padella con un coperchio per incoraggiarlo a sciogliersi.

6

Cuocere gli hamburger per altri 3-5 minuti fino a quando preferite. Se l'hamburger cade a pezzi quando capovolgi, basta premere i bordi insieme e andare avanti - il vostro hamburger sarà comunque eccezionale!

7

Quando gli hamburger hanno terminato la cottura, trasferiscili sui panini tostati e finire con i vostri condimenti preferiti.

Ingredienti

 500g di carne macinata (magra dall'80% all'85%)
 4 panini per hamburger, divisi a metà
 4 fette di formaggio, come cheddar, Emmental o provolone
 Condimenti per hamburger: pomodori a fette, cipolle a fette, lattuga, ketchup, cetriolini

Preparazione

1

Dividere la carne macinata in 4 porzioni. Premere delicatamente ogni porzione di carne macinata in un disco di circa 2,5 cm di spessore. Il disco dovrebbe apparire come un frisbee ed essere leggermente più grande dei panini. Non preoccuparvi se ci sono delle crepe nei bordi; cerca di non schiacciare troppo il manzo mentre modellate le polpette.

2

Scaldare una padella grande (preferibilmente di ghisa) con cucchiaino di olio a fuoco medio.

3

Posizionare le metà del panino rivolte verso il basso nel nell'olio caldo. Tostare fino a quando la superficie è marrone-dorato. Trasferire i panini tostati su un piatto da portata.

4

Aumentare il calore a medio-alto e tenere d'occhio la padella. Quando vedete il primo filo di fumo, siete pronti per cucinare gli hamburger. Mettere le polpette nella padella calda, lasciando un po' di spazio tra ognuna. Lavorare in lotti se necessario. Gli hamburger dovrebbero sfrigolare al contatto - in caso contrario, aumentare leggermente il calore. Condire abbondantemente con sale e pepe e cuocere per 3-4 minuti.

5

Usare una spatola per capovolgere gli hamburger. Dovreste vedere una bruciatura marrone scuro sul lato cotto - in caso contrario, aumentare il calore. Condire generosamente l'altra parte con sale e pepe e coprire gli hamburger con una fetta di formaggio. Se il formaggio non si scioglie abbastanza velocemente, coprire la padella con un coperchio per incoraggiarlo a sciogliersi.

6

Cuocere gli hamburger per altri 3-5 minuti fino a quando preferite. Se l'hamburger cade a pezzi quando capovolgi, basta premere i bordi insieme e andare avanti - il vostro hamburger sarà comunque eccezionale!

7

Quando gli hamburger hanno terminato la cottura, trasferiscili sui panini tostati e finire con i vostri condimenti preferiti.

Hamburger classico

Cercate altre ricette americani? Prova il mio Cheesecake cotta di mango con le fragole o Barbecue Ribs Americane

Ebook gratis
WEEKNIGHT EXPRESS include 10 ricette etniche esclusive. E' una collezione di pasti fatti per i giorni feriali esotici e sfiziosi, ma facili da preparare.
Iscriviti per ottenere 32 pagine di ricette da visualizzare sul tablet, e-book reader o telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.