Biscotti della fortuna cinesi

Vai alla ricetta

Per oltre dieci anni, abbiamo realizzato questi biscotti della fortuna cinesi per per vacanze e occasioni speciali. Sono assolutamente deliziosi da gustare e sorprendenti da vedere. Inoltre, scrivere i messaggi della fortuna è una molto divertente. I miei sono migliorati notevolmente dal mio primo lotto di biscotti della fortuna fatto all’età di dodici anni, quando ero un po’ confusa sul concetto di dare consigli!

biscotti della fortuna

Parte del divertimento nel fare questi biscotti a casa è che tutti conoscono il biscotto della fortuna del ristorante, ma nessuno ha mai avuto davvero una versione fatta in casa. E credimi, il sapore e la consistenza di quelli piegati con le vostre mani supera i biscotti secchi che tutti noi abbiamo picchiato con un pugno sui tavoli di formica rosa del nostro ristorante cinese del quartiere. Questi biscotti hanno il sapore di un delicato biscotto tuile o un cono di gelato profumato. Sono sottili e pieni di sapore di mandorla. Si frantumano anche in bocca nel momento in cui mordi in uno, un’azione davvero molto soddisfacente.

I biscotti sono un lavoro d’amore, ma ne vale davvero la pena. Però non sono il tipo di ricetta da fare mentre controllate contemporaneamente la vostra e-mail o social. Questi biscotti della fortuna sono delicati, ma con un po’ di pratica e alcune disavventure, diventerete esperti.

Per i compleanni e altre occasioni felici, ci piace invitare gli amici e condividere con loro alcuni messaggi di piacere. È anche un ottimo modo per festeggiare il capodanno, con buone fortune create da tutti i vostri amici da leggere mentre l’orologio segna mezzanotte. Alcuni dei preferiti di questo recente giro di biscotti sono stati: “Sei un doppio arcobaleno, così intenso.”, “Ti imbatterai in un paio di stivali d’argento”, e “L’arte scorrerà attraverso di te e ti renderà felice.”

biscotti della fortuna

Cosa è il biscotto della fortuna cinese?

Quasi ogni ristorante cinese termina un pasto con alcuni biscotti della fortuna. Ma potreste essere sorpresi nel sapere che il biscotto della fortuna non è affatto cinese. In effetti, i biscotti della fortuna dei nostri giorni sono apparsi per la prima volta in California nei primi anni del 1900. C’è qualche discrepanza, tuttavia, su chi ha effettivamente inventato il biscotto.

La maggior parte delle fonti attribuisce a Makoto Hagiwara o David Jung l’invenzione del biscotto della fortuna. Dei due, Hagiwara sembra avere la pretesa più forte. Un immigrato giapponese che era stato il custode ufficiale dei giardini giapponesi del tè a San Francisco dal 1895, Hagiwara iniziò a servire i biscotti al Tea Garden tra il 1907 e il 1914. I biscotti erano basati su senbei giapponese, wafer di riso tostato. Secondo alcune fonti, i biscotti contenevano note di ringraziamento anziché fortune e potrebbe essere stato il modo di Hagiwara di ringraziare il pubblico per averlo assunto di nuovo dopo essere stato licenziato da un sindaco razzista.

Nel frattempo, David Jung era emigrato a Los Angeles e nel 1916 fondò la Hong Kong Noodle Company. Sosteneva di aver inventato il biscotto della fortuna intorno al 1918, distribuendo biscotti al forno pieni di passaggi ispiratori delle scritture ai disoccupati. Tuttavia, non esiste documentazione superstite che mostri come abbia avuto l’idea.

biscotti della fortuna
biscotti della fortuna
biscotti della fortuna

Come fare il biscotto della fortuna cinese

Preparare la pastella – Iniziare a montare gli albumi, il burro fuso, lo zucchero, l’estratto di vaniglia e l’estratto di mandorla fino a ottenere una schiuma. Aggiungere la farina e frusta fino a quando la farina non scompare.

Creare cerchi – Modellare la pastella in piccoli cerchi sottili su un tappetino in silicone o una teglia foderata con carta da forno.

Cuocere – Cuocere fino a quando i cerchi non sono leggermente dorati sui bordi, quindi piegare rapidamente i cerchi a metà con la fortuna all’interno e portare le estremità verso il basso sul labbro di una tazza per modellare in una mezzaluna.

Raffreddare – Una volta che il biscotto della fortuna è unito, posizionalo in una teglia per muffin per mantenere la sua forma e lasciare raffreddare i biscotti mentre usate la pastella rimanente.

biscotti della fortuna

Consigli per il biscotto della fortuna cinese perfetto

Preparare una superficie di lavoro pulita per modellare i biscotti.

Avere tutte le fortune pronte prima di partire, abbiamo digitato le nostre per la prima volta quest’anno, ma sono adorabili scritte a mano con la penna d’oro.

Questi biscotti sono realizzati e piegati singolarmente e poiché devono essere piegati mentre sono caldi, potete fare solo pochi alla volta. La nostra raccomandazione è di chiamare alcuni aiutanti e divertirsi a farli insieme. E’ più veloce in questo modo!

Probabilmente vi brucerete un po’ la punta delle dita mentre li fate, non c’è modo di aggirarlo.

biscotti della fortuna

Ricetta del biscotto della fortuna cinese

Per oltre dieci anni, abbiamo realizzato questi biscotti della fortuna cinesi per per vacanze e occasioni speciali. Sono assolutamente deliziosi da gustare e sorprendenti da vedere. Inoltre, scrivere i messaggi della fortuna è una molto divertente. I miei sono migliorati notevolmente dal mio primo lotto di biscotti della fortuna fatto all'età di dodici anni, quando ero un po' confusa sul concetto di dare consigli!

Tempo di preparazione20 minCottura10 min
DifficoltàIntermedio

DOSI PER:

36 biscotti

&nbsp

Ingredienti

3 albumi d'uovo
150g di zucchero
113g di burro fuso
1/4 cucchiaino di estratto di vaniglia
1/4 cucchiaino di estratto di mandorle
3 cucchiai di acqua
125g di farina

Preparazione

1

Preriscaldare il forno a 180°C. Foderare una teglia con carta da forno o un tappetino in silicone e preparare le strisce della fortuna.

2

In un robot da cucina (o in una grande ciotola con un miscelatore manuale), montare gli albumi e lo zucchero ad alta velocità per circa 2 minuti, fino a ottenere una schiuma. Montare il burro fuso, la vaniglia, l'estratto di mandorle e l'acqua fino all'incorporazione. Aggiungere la farina e mescolare fino a quando la farina scompare.

3

Con un cucchiaio, versare l'impasto sulla carta e distribuiscilo in un cerchio di 7cm. Consigliamo di non fare più di 2-3 alla volta, poiché si impostano molto rapidamente e non sarete in grado di piegare più di quelli.

4

Cuocere i biscotti della fortuna per 7-8 minuti, fino a quando i bordi diventano leggermente marroni. Se li lasciate dorare troppo, si spezzeranno quando li modellerete. Al contrario, se non si scuriscono un po', si rompono.

5

Quando ogni lotto di biscotti della fortuna termina la cottura, rimuovili dal forno e capovolgerli rapidamente il cerchio e piegare il biscotto della fortuna a metà, in un semicerchio. Questo è quando si inserisce la fortuna nel biscotto (rapidamente) perché se le mettete prima, il biscotto sarà troppo caldo e la carta si attaccherà al interno.

6

Posizionare il semicerchio sul bordo di una tazza e piegare rapidamente le estremità verso il basso, per piegare a forma di biscotto della fortuna.

7

Mettere il ​​biscotto in una teglia per muffin e lasciarlo raffreddare e mantenere la sua forma. Ripetere con la pastella rimanente e divertivi!

Ingredienti

 3 albumi d'uovo
 150g di zucchero
 113g di burro fuso
 1/4 cucchiaino di estratto di vaniglia
 1/4 cucchiaino di estratto di mandorle
 3 cucchiai di acqua
 125g di farina

Preparazione

1

Preriscaldare il forno a 180°C. Foderare una teglia con carta da forno o un tappetino in silicone e preparare le strisce della fortuna.

2

In un robot da cucina (o in una grande ciotola con un miscelatore manuale), montare gli albumi e lo zucchero ad alta velocità per circa 2 minuti, fino a ottenere una schiuma. Montare il burro fuso, la vaniglia, l'estratto di mandorle e l'acqua fino all'incorporazione. Aggiungere la farina e mescolare fino a quando la farina scompare.

3

Con un cucchiaio, versare l'impasto sulla carta e distribuiscilo in un cerchio di 7cm. Consigliamo di non fare più di 2-3 alla volta, poiché si impostano molto rapidamente e non sarete in grado di piegare più di quelli.

4

Cuocere i biscotti della fortuna per 7-8 minuti, fino a quando i bordi diventano leggermente marroni. Se li lasciate dorare troppo, si spezzeranno quando li modellerete. Al contrario, se non si scuriscono un po', si rompono.

5

Quando ogni lotto di biscotti della fortuna termina la cottura, rimuovili dal forno e capovolgerli rapidamente il cerchio e piegare il biscotto della fortuna a metà, in un semicerchio. Questo è quando si inserisce la fortuna nel biscotto (rapidamente) perché se le mettete prima, il biscotto sarà troppo caldo e la carta si attaccherà al interno.

6

Posizionare il semicerchio sul bordo di una tazza e piegare rapidamente le estremità verso il basso, per piegare a forma di biscotto della fortuna.

7

Mettere il ​​biscotto in una teglia per muffin e lasciarlo raffreddare e mantenere la sua forma. Ripetere con la pastella rimanente e divertivi!

Biscotti della fortuna cinese

Cercate altri dolci cinesi? Prova la nostra Crostata di Crema Pasticcera CinesePanini cinesi alla crema pasticciera al vapore

Ebook gratis
WEEKNIGHT EXPRESS include 10 ricette etniche esclusive. E' una collezione di pasti fatti per i giorni feriali esotici e sfiziosi, ma facili da preparare.
Iscriviti per ottenere 32 pagine di ricette da visualizzare sul tablet, e-book reader o telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.