Pollo Cinese Arrosto o Oca Cantonese di Hong Kong

Vai alla ricetta

Oggi condividiamo un’altra ricetta del nostro recente viaggio a Hong Kong – Il Pollo Cinese! In realtà abbiamo provato questa ricetta non con il pollo, ma con l’oca in un ristorante piccolo e molto frequentato chiamato Yat Lok. È uno dei barbecue cantonesi più celebrati di Hong Kong ed è un ristorante a conduzione familiare da 61 anni e ha stelle Michelin (yat lok si traduce in oca arrosto).

pollo cinese
pollo cinese

Storicamente, l’oca arrosto è sempre stata popolare a Hong Kong, come nella vicina provincia del Guangdong, nel sud della Cina. Un modo tradizionale di arrostire un’oca in stile cantonese è quello di condire spesso la carne e cuocerla in una fornace a carbonella ad alta temperatura.

L’arrosto d’oca è come una versione più dolce dell’anatra arrosto. Quando abbiamo assaggiato l’oca di Yat Lok l’anno scorso eravamo in paradiso. La pelle era croccante e saporita, la carne era tenera e deliziosa e ogni boccone sapeva di salsa di soia e anice stellato!

Tornando in Italia, si voleva ricreare questa ricetta, ma l’oca è impossibile a trovare da noi e Giulio odia l’anatra. Lui dice che ha un sapore troppo selvatico, mentre secondo me, è molto più buona del pollo di fattoria!

Allora abbiamo adattato questa ricetta in modo che possa essere fatta con un pollo intero. Ha gli stessi sapori e profumi dell’oca di Yat Lok a Hong Kong ed è preparata nel stesso modo con la pelle croccante e il grasso che si scioglie in bocca. Dentro la carne è succosa e tenera, ricca di sapore asiatico! E’ veramente buona!

Qual è la differenza tra pollo arrosto e pollo cinese?

Ci sono 3 passaggi che separano un pollo cinese da un pollo arrosto normale :

1. Il pollo è marinato in una miscela a base di salsa di soia per 36 ore. Anche se il pollo viene poi cotto a una temperatura leggermente più alta di un arrosto normale, questa marinata molto salata intrappola l’umidità all’interno del pollo e assicura che la carne resti molto tenera e succosa.

2.Viene quindi asciugato all’aria per mezza giornata, fino a quando il liquido nella pelle non viene rimosso. Il processo di asciugatura ad aria crea il tipo di pelle ultra-croccante che si trova solo in un ristorante. Fondamentalmente crea un pollo perfettamente arrostito.

3. Il pollo è arrostito a 200°C. E’ una temperatura leggermente superiore a quella che si usa tipicamente per arrostire il pollo nel forno. L’alta temperatura non solo rosola il pollo, ma si scioglie anche completamente il grasso per creare una pelle super croccante mentre la carne è ancora molto succosa e tenera.

Sembra un sacco di lavoro, ma ne vale sicuramente la pena!

pollo cinese

Come fare il pollo cinese perfetto?

Fare la marinata, perchè una marinata molto saporita è una buona base. Contiene le cinque spezie, la salsa di soia, il miele e altri ingredienti asiatici per infondere il miglior sapore nel pollo. Avrete voglia di divorare il tutto quando è fatto anche senza la salsa di hoisin e il tè nero con cui è servito!

Marinare per 36 ore . Durante la nostra sperimentazione, abbiamo provato a marinare il pollo durante la notte, per 24 ore e per un giorno e mezzo. Abbiamo scoperto che il tempo di marinatura di 24 ore creerà un pollo saporito, ma che quando si mangiano certe parti (come la parte più spessa del petto), la marinata è assorbita solo a metà, lasciando uno strato di carne senza sapore. Il periodo di 36 ore marina l’intero uccello in modo uniforme e completo.

Lasciare asciugare completamente il pollo. Questa è una tecnica comunemente usata per tutti i tipi di barbecue cinesi tra cui la famosa anatra alla pechinese. Questo processo aiuta a creare una pelle lucida e croccante, senza utilizzare il lievito o qualsiasi altro additivo alimentare.

Lasciate che il pollo si arrostisca completamente in un forno molto caldo. E’ importante arrostire senza girare il pollo. Abbiamo provato a capovolgere il pollo nei nostri esperimenti, ma questo si è rivelato essere un buon modo per strappargli la pelle. NON creerà una pelle croccante sul lato inferiore del pollo.

pollo cinese
pollo cinese

Consigli per il pollo cinese perfetto

Accendere la ventilazione dall’inizio. La vostra casa puzzerà di pollo per i prossimi due giorni se accendete il ventilatore troppo tardi.

Tenere d’occhio il pollo durante la cottura ed assicuratevi di controllare il pollo ogni 10 o 20 minuti. Se trovate che alcune parti che sono già di un marrone scuro, copritele con piccoli pezzi di carta stagnola. Questo impedirà a queste parti di bruciare e non interferirà con l’imbrunimento del resto del pollo. Indossare un paio di guanti da forno quando lo fate.

Non cuocere troppo il pollo!! Utilizzare un termometro per controllare il pollo ogni 10 minuti verso la fine della cottura. Interrompere immediatamente la cottura quando la parte più spessa della gamba indica 74°C.

pollo cinese

Pollo Cinese

Tempo di preparazione10 minCottura1 ora 15 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

4 persone

&nbsp

Ingredienti

1 cucchiaio di sale
2 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di pasta di soia (opzionale)
1 cucchiaio di vino di riso cinese o sake o sherry
5 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di miele
Per la salsa di immersione
2 cucchiai di salsa hoisin
3 cucchiai di tè nero freddo

Preparazione

1

Inizia questa ricetta due giorni prima per marinare il pollo.

2

Metti il pollo in uno scolapasta e versa l'acqua bollente tre volte sulla pelle. Questo aiuta a stringere la pelle e rende il pollo extra croccante. Asciugare bene con carta assorbente.

3

Mescolare sale, zucchero, cinque spezie, pasta di fagioli di soia, se la usate, vino e quattro cucchiai di salsa di soia. Strofinare questa miscela dentro e fuori il pollo e poi conservare in frigorifero per marinare per 36 ore.

4

Togliere il pollo dal frigo 4 ore prima della cottura. Questo aiuterà ad asciugare la pelle.

5

Preriscaldare il forno a 200°C. Mettere il pollo petto in baso in una pirofila e infornare.

6

Dopo 30 minuti, ridurre il calore a 150°C. Togliere il pollo dal forno. Unire le altre 2 cucchiai di salsa di soia con il miele e spalmare sulla intera pelle.

7

Mescolare la salsa hoisin e il tè e servire come salsa di immersione, se lo si desiderate.

Ingredienti

 1 cucchiaio di sale
 2 cucchiai di zucchero
 4 cucchiai di pasta di soia (opzionale)
 1 cucchiaio di vino di riso cinese o sake o sherry
 5 cucchiai di salsa di soia
 2 cucchiai di miele
Per la salsa di immersione
 2 cucchiai di salsa hoisin
 3 cucchiai di tè nero freddo

Preparazione

1

Inizia questa ricetta due giorni prima per marinare il pollo.

2

Metti il pollo in uno scolapasta e versa l'acqua bollente tre volte sulla pelle. Questo aiuta a stringere la pelle e rende il pollo extra croccante. Asciugare bene con carta assorbente.

3

Mescolare sale, zucchero, cinque spezie, pasta di fagioli di soia, se la usate, vino e quattro cucchiai di salsa di soia. Strofinare questa miscela dentro e fuori il pollo e poi conservare in frigorifero per marinare per 36 ore.

4

Togliere il pollo dal frigo 4 ore prima della cottura. Questo aiuterà ad asciugare la pelle.

5

Preriscaldare il forno a 200°C. Mettere il pollo petto in baso in una pirofila e infornare.

6

Dopo 30 minuti, ridurre il calore a 150°C. Togliere il pollo dal forno. Unire le altre 2 cucchiai di salsa di soia con il miele e spalmare sulla intera pelle.

7

Mescolare la salsa hoisin e il tè e servire come salsa di immersione, se lo si desiderate.

Pollo Arrosto, stile cinese

Cercate altre ricette cinesi? Provate i nostri wonton di maiale e gamberi fritti o riso al curry cantonese (stile Hong Kong).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.