Tortillas con farina di mais fatte in casa

Vai alla ricetta

Tortillas di mais fresche fatte in casa, dove siete state per tutta la mia vita? Sono gommose, saporite e con bordi croccanti. Sono un caloroso abbraccio per tutti i vostri ripieni preferiti. Trasformeranno un Taco Tuesday (Martedì di Tacos) medio nella migliore cena di sempre. Sul serio.

Le tortillas di mais sono fatte con due soli ingredienti: farina e acqua. Cosa potrebbe essere più facile? Anche voi potete avere i migliori tacos con tortillas fatte in casa stasera – ecco una ricetta passo passo che spiega esattamente cosa fare.

tortillas con farina di mais

Cosa sono le tortillas con farina di mais

In America del Nord e in America centrale, una tortilla con farina di mais o semplicemente una tortilla è un tipo di focaccia sottile e non lievitata. In Guatemala e in Messico, ci sono tre colori di pasta di mais per fare le tortillas: mais bianco, mais giallo e mais blu (o mais nero).

Tortilla, dalla parola ‘torta’ in spagnolo più il diminutivo ‘-illa’, letteralmente significa “piccola torta”.

La tortilla con la farina di mais è stata un alimento base nelle culture nordamericane e mesoamericane sin dai tempi pre-colombiani. Precede la versione alternativa della farina di grano tenero (tortilla de harina o tortilla de trigo) in tutte queste culture, poiché il grano non veniva coltivato nelle Americhe prima dei contatti europei.

In epoca azteca, due o tre tortillas di mais venivano consumate ad ogni pasto, sia senza niente che immerse in una salsa di peperoncino chiamato ‘mole‘. Le tortillas venivano vendute anche nei mercati aztechi piene di carne di tacchino, uova di tacchino, fagioli, miele, zucca, fichi d’India e peperoncino.

Tradizionalmente, una tortilla è fatta con due soli ingredienti: farina di mais bianco o giallo chiamata Masa Harina e acqua.

tortillas con farina di mais

Che cos’è Masa Harina (la farina di mais)?

Per fare le tortillas di mais, avete bisogno di masa harina. Questo ingrediente assomiglia molto alla farina di mais finemente macinata, ma in realtà è un prodotto completamente diverso. Il Masa harina viene macinato dai chicchi di mais immersi nella limewater – una soluzione alcalina che modifica effettivamente la struttura fisica del mais, rendendolo fisicamente più morbido e liberando anche del suo contenuto nutrizionale.

Dove acquistare Masa Harina

Potete trovare masa harina nei negozi di alimentari dell’America Latina, ma ho anche avuto la fortuna di trovarla nei supermercati più grandi, vicino agli altri ingredienti della cucina etnica.

Potete anche acquistarlo online. Su Amazon, potete trovate la marchia Harina PAN Bianco, che usiamo noi.

Come sostituire la Masa Harina

I puristi del cibo vi diranno che quando una ricetta richiede masa harina, non ci sono alternative, ma se non avete Masa Harina, prova a usare la farina per la polenta.

La farina per la polenta più fina che potete trovare è sempre più grossolana della Masa Harina, quindi deve essere mescolata con la farina ‘0’ per creare una consistenza finale simile alla morbida di masa harina nelle tortillas di mais.

Per ogni 2 tazze di masa harina richiesto in una ricetta, sostituire 2/3 tazza di farina per la polenta e 1 1/3 tazza di farina ‘0’. A differenza della Masa Harina, la farina per la polenta non viene bollita con la calce, quindi potete aggiungere una spremuta di lime all’impasto, se lo desiderate.

tortillas con farina di mais

Come fare le tortillas con farina di mais

Preparare gli stampi  – Preparare 2 fogli di pellicola e un tagliere di legno.

Mescolare l’impasto – Mescolare la masa harina e il sale. Versare l’acqua e mescolare per combinare.

Impastare – L’impasto è pronto quando è liscio, ma non più appiccicoso, e forma facilmente una palla in mano. Se l’impasto assorbe tutta l’acqua ma è ancora secco e friabile, aggiungere acqua un cucchiaio alla volta. Se l’impasto risulta appiccicoso, pastoso o gommoso, aggiungere più farina un cucchiaio alla volta.

Far riposare l’impasto – Questo dà alla farina il tempo di assorbire completamente l’acqua e migliora il gusto e la consistenza delle tortillas. Potete saltare questo passo se siete di fretta.

Arrotolare l’impasto in palline – Tagliare alcuni cucchiai di pasta e arrotolarli tra le mani per formare una palla delle dimensioni di una pallina da ping-pong.

Premere l’impasto – Posizionare la palla di pasta tra i fogli di pellicola. Applicare una pressione uniforme con il tagliere per appiattire. Tenere sia l’impasto che la pila di tortillas pressate coperte con asciugamani puliti mentre lavorate.

Riscaldare la piastra – Scaldare una padella larga e piatta in ghisa a fuoco medio-alto. Quando è pronto, alcune gocce d’acqua che si riversano sulla superficie dovrebbero sfrigolare immediatamente.

Cuocere le tortillas – Cuocere per 1 o 2 minuti, finché i bordi cominciano a rannicchiarsi e il fondo appare asciutto e ciottoloso. Capovolgere e cuocere altri 1 o 2 minuti sull’altro lato. Al termine, entrambe le parti dovrebbero essere asciutte al tatto e iniziare a mostrare alcuni punti marroni e tostati.

Avvolgere le tortillas in un asciugamano – Mentre levate le tortillas cotte dalla padella, avvolgetele in un canovaccio pulito. Le tortillas continueranno a cuocere al vapore e ad ammorbidirsi dentro l’asciugamano mentre le finite di cucinare.

Servire immediatamente, o farle raffreddare e conservarle in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

tortillas con farina di mais

Tortillas di mais calorie

Due grandi piadine contengono ben 291 calorie, praticamente un pasto completo. Le tortillas di mais sono una scelta più snella, con 209 calorie.

Le tortillas di mais sono anche una buona fonte di proteine. Le proteine favoriscono la riparazione muscolare e vi aiutano a sentire pieno più a lungo. Le piadine di farina sono molto più elevate nei grassi saturi rispetto al mais. Sia le tortillas di mais che le piadine di farina sono ricchi di carboidrati.

Quando si tratta di fibre, una porzione di tortillas di mais vi dà quasi un quarto del fibre che vi serve in un giorno. Hanno anche meno zucchero e sale e più calcio di una piadina di farina.

In altre parole, se state cercando di essere sani, una tortilla di mais è molto meglio della piadina in qualsiasi giorno della settimana!

tortillas con farina di mais
tortillas con farina di mais

Consigli per le tortillas con farina di mais

Come riscaldare le tortillas cotte: 

Nel microonde – Mettere non più di cinque tortillas su un piatto per microonde e coprire con un tovagliolo di carta umido. Scaldare in blocchi temporali di 30 secondi fino al loro riscaldamento. Ripetere in lotti di cinque tortillas fino a quando tutte le tortillas non saranno calde.

Nel forno – Avvolgere una pila di non più di cinque tortillas in un pacchetto di carta stagnola e metterlo in un forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti, finché non viene riscaldato.  Potete fare più pacchetti di cinque tortillas ciascuno allo stesso tempo.

Se le vostre tortillas sono vecchie di qualche giorno, spalmare un po’ d’acqua sopra prima di cucinarle.

Avete bisogno di uno stampo per tortilla?

Non è necessario avere uno stampo per la tortilla, ma se lo fate questo rende l’intero processo molto più semplice e divertente. La bellezza di stampare le tortilla è che si fornisce una pressione molto uniforme, producendo tortillas perfettamente rotonde e sottili.

Potete comprarne uno su Amazon. Oppure potete usare il nostro trucco, ovvero mettere una palla di pasta tra due fogli di pellicola trasparente. Poi prendiamo il nostro tagliere di legno e premiamo, distribuendo il peso uniformemente sulla palla per creare una tortilla piatta, perfettamente rotonda ogni volta.

Tortillas con farina di mais

Tempo di preparazione40 minCottura5 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

20 tortillas

&nbsp

Ingredienti

420g di masa harina (o 280g di farina '0' e 140g di farina per la polenta)
1/2 cucchiaino di sale
1 1/2 tazze di acqua calda

Preparazione

1

Mescolare la masa harina (o farina e semola) e il sale insieme in una ciotola. Versare l'acqua e mescolare per combinare.

2

Usando le mani, impastare l'impasto per un minuto o due nella ciotola. L'impasto è pronto quando è liscio, ma non più appiccicoso, e forma facilmente una palla in mano.

3

Se l'impasto assorbe tutta l'acqua ma è ancora secco e friabile, aggiungere acqua un cucchiaio alla volta. Se l'impasto risulta appiccicoso, pastoso o gommoso, aggiungere più farina un cucchiaio alla volta.

4

Riposare l'impasto per 15-30 minuti. Questo dà al masa il tempo di assorbire completamente l'acqua e migliora il gusto e la consistenza delle tortillas. Potete saltare il periodo di riposo se siete di fretta.

5

Prendere alcuni cucchiai di impasto e arrotolalo tra le mani per formare una palla delle dimensioni di una pallina da ping-pong. Questo renderà approssimativamente una tortilla di 15cm, e potete regolare la quantità di pasta che usate per fare tortillas più grandi o più piccole.

6

Fodere un tagliere con pellicola trasparente. Mettere una palla di pasta al centro e coprire con un altro pezzo di pellicola. Premere con un secondo tagliere con fermezza, ma in modo uniforme per appiattire la palla di pasta. Togliere con cura la tortilla e porla su un piatto. Coprire con un canovaccio pulito. Ripetere con le palline di pasta rimanenti.

7

Riscaldare una piastra in ghisa grande a fuoco medio-alto. Quando è pronto, alcune gocce d'acqua lanciate sulla superficie dovrebbero sfrigolare immediatamente e dovreste essere in grado di tenere la mano di un pollice sopra la superficie solo per un secondo o due.

8

Posizionare delicatamente il maggior numero di tortillas nella padella in modo che si adattino a un singolo livello senza sovrapposizioni. Cuocere per 1 o 2 minuti, finché i bordi iniziano a rannicchiarsi e il fondo appare asciutto e ciottoloso. Capovolgere e cuocere altri 1 o 2 minuti sull'altro lato. Al termine, entrambe le parti dovrebbero essere asciutte al tatto e iniziare a mostrare alcuni punti marroni e tostati.

9

Mentre togliete le tortillas cotte dalla piastra, impilarle e avvolgerle in un canovaccio pulito. Le tortillas saranno un po' secche e fragili appena fuori dalla piastra, ma continueranno a cuocere a vapore e ammorbidire dentro il canovaccio mentre finite di cucinare gli altri.

10

Le tortillas di mais fresche sono migliori quando sono appena fuori dalla piastra e ancora calde, ma le tortillas avanzate sono ancora molto buone! Lasciare raffreddare completamente, ancora avvolti nell'asciugamano, quindi riporli in un contenitore ermetico o in un sacchetto con cerniera e conservare in frigorifero fino a 3 giorni.

11

Per riscaldare le tortillas, inumidire leggermente un panno da cucina o un tovagliolo di carta e avvolgere le tortillas senza stringere. Cuocere il microonde per 30 secondi finché le tortillas non sono calde e flessibili.

Ingredienti

 420g di masa harina (o 280g di farina '0' e 140g di farina per la polenta)
 1/2 cucchiaino di sale
 1 1/2 tazze di acqua calda

Preparazione

1

Mescolare la masa harina (o farina e semola) e il sale insieme in una ciotola. Versare l'acqua e mescolare per combinare.

2

Usando le mani, impastare l'impasto per un minuto o due nella ciotola. L'impasto è pronto quando è liscio, ma non più appiccicoso, e forma facilmente una palla in mano.

3

Se l'impasto assorbe tutta l'acqua ma è ancora secco e friabile, aggiungere acqua un cucchiaio alla volta. Se l'impasto risulta appiccicoso, pastoso o gommoso, aggiungere più farina un cucchiaio alla volta.

4

Riposare l'impasto per 15-30 minuti. Questo dà al masa il tempo di assorbire completamente l'acqua e migliora il gusto e la consistenza delle tortillas. Potete saltare il periodo di riposo se siete di fretta.

5

Prendere alcuni cucchiai di impasto e arrotolalo tra le mani per formare una palla delle dimensioni di una pallina da ping-pong. Questo renderà approssimativamente una tortilla di 15cm, e potete regolare la quantità di pasta che usate per fare tortillas più grandi o più piccole.

6

Fodere un tagliere con pellicola trasparente. Mettere una palla di pasta al centro e coprire con un altro pezzo di pellicola. Premere con un secondo tagliere con fermezza, ma in modo uniforme per appiattire la palla di pasta. Togliere con cura la tortilla e porla su un piatto. Coprire con un canovaccio pulito. Ripetere con le palline di pasta rimanenti.

7

Riscaldare una piastra in ghisa grande a fuoco medio-alto. Quando è pronto, alcune gocce d'acqua lanciate sulla superficie dovrebbero sfrigolare immediatamente e dovreste essere in grado di tenere la mano di un pollice sopra la superficie solo per un secondo o due.

8

Posizionare delicatamente il maggior numero di tortillas nella padella in modo che si adattino a un singolo livello senza sovrapposizioni. Cuocere per 1 o 2 minuti, finché i bordi iniziano a rannicchiarsi e il fondo appare asciutto e ciottoloso. Capovolgere e cuocere altri 1 o 2 minuti sull'altro lato. Al termine, entrambe le parti dovrebbero essere asciutte al tatto e iniziare a mostrare alcuni punti marroni e tostati.

9

Mentre togliete le tortillas cotte dalla piastra, impilarle e avvolgerle in un canovaccio pulito. Le tortillas saranno un po' secche e fragili appena fuori dalla piastra, ma continueranno a cuocere a vapore e ammorbidire dentro il canovaccio mentre finite di cucinare gli altri.

10

Le tortillas di mais fresche sono migliori quando sono appena fuori dalla piastra e ancora calde, ma le tortillas avanzate sono ancora molto buone! Lasciare raffreddare completamente, ancora avvolti nell'asciugamano, quindi riporli in un contenitore ermetico o in un sacchetto con cerniera e conservare in frigorifero fino a 3 giorni.

11

Per riscaldare le tortillas, inumidire leggermente un panno da cucina o un tovagliolo di carta e avvolgere le tortillas senza stringere. Cuocere il microonde per 30 secondi finché le tortillas non sono calde e flessibili.

Tortilla di mais fatti in casa

Cercate altre ricette messicane? Prova i nostri nachos messicani e Tamales messicani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.