Involtini vietnamiti

Vai alla ricetta

Gli involtini vietnamiti estivi, noti anche come involtini primavera crudi, sono una delle cose che adoriamo ordinare in un ristorante vietnamita. Sono fatti con involtini di carta di riso arrotolati intorno a verdure croccanti fresche con carne e gamberi freddi, erbe fresche e vermicelli di riso.

involtini vietnamiti

Gli involtini estivi sono sorprendentemente facili da realizzare a casa. Sì, probabilmente dovresti sederti e leggere le istruzioni prima di iniziare, forse il primo o secondo involtino sarà un po’ fragile (ma non meno gustosi), ma presto riempirai gli involucri di carta di riso con un ripieno fresco e delizioso senza nemmeno una goccia di sudore.

In effetti, gli involtini estivi sono stati ciò che ci ha maggiormente appassionato tra i freschi sapori della cucina vietnamita: molto più leggeri e sfiziosi degli involtini primavera fritti cinesi. Sono un mix di verdure croccanti crude, foglie morbide e aromatiche, gamberi e maiale e tagliatelle fresche, il tutto infilato in un involucro di riso leggero.

Cosa sono gli involtini estivi vietnamiti? 

Gỏi cuốninvoltini estivi vietnamiti sono un piatto vietnamita tradizionalmente composto da maiale, gamberi, verdure, bún (vermicelli di riso) e altri ingredienti avvolti in bánh tráng vietnamita (carta di riso).

Come altri involtini primavera, si ritiene che abbiano avuto origine in Cina e siano stati introdotti in Vietnam da immigrati cinesi, sebbene gli involtini estivi vietnamiti sia stato modificato per adattarsi ai gusti locali.

Il fresco involtino estivo è farcito con ingredienti, quindi arrotolato. Può essere servito con tương xào, che è una salsa locale di hoisin mescolata con acqua di cocco, saltata in padella con aglio e un po’ di zucchero e poi cosparsa di peperoncino in polvere e arachidi macinate.

In alternativa, si può servire gỏi cuốn con una salsa di arachidi o nước chấm, un condimento a base di salsa di pesce. Stiamo condividendo la nostra ricetta per nuoc cham con i nostri involtini estivi!

In Vietnam e in varie parti del sud-est asiatico, i vietnamiti fanno i bánh tráng (carta di riso) a mano e li mette sui vassoi di bambù rettangolari attorno alle loro case per asciugare. Tradizionalmente, gli involtini estivi vietnamiti vengono mangiati con un grande gruppo di persone in un ambiente domestico.

involtini vietnamiti
involtini vietnamiti

Come fare gli involtini estivi vietnamiti

Prepara le proteine ​​- Acquistare i gamberi precotti dalla sezione freezer o dal vostro pescivendolo. Sbucciare, pulire e tagliare a metà poi mettere da parte. Cuocere il maiale in acqua bollente con un po’ di sale e aglio per 10 minuti. Raffreddare quindi affettare sottilmente.

Cuocere i vermicelli – Portare ad ebollizione una pentola d’acqua, quindi spegnere il fuoco, aggiungere i vermicelli e lasciare riposare finché sono teneri, circa 10 minuti. Scolare e trasferirli in una ciotola.

Ammorbidire un involucro – Riempire una teglia a metà con acqua a temperatura ambiente. Immergere 1 involucro nell’acqua finché non si ammorbidisce, circa 30 secondi. Usare entrambe le mani per tirarlo fuori dall’acqua e ad appoggiarlo immediatamente su una superficie di lavoro pulita.

Riempire l’involucro – Mettere 1 – 2 pezzi di gamberetti e maiale sull’involucro. Mettere un pezzo di lattuga in mano, quindi riempire con erbe, cetriolo, foglie di ravanello e 1-2 cucchiai di vermicelli. Posizionare la lattuga ripiena a destra dei gamberetti, lasciando un piccolo spazio.

Arrotolare l’involtino estivo – Ripiegare la parte superiore e inferiore dell’involucro sopra il ripieno. Piega il lato sinistro sopra i gamberetti e continua a ruotare strettamente verso destra finché non è chiuso e aderente. Posizionalo su una teglia con il lato della giuntura rivolto verso il basso e coprire con un panno umido. Ripetere con gli involucri rimanenti, aggiungendo altra acqua alla teglia secondo necessità.

Servire con nuoc cham! Questi involtini estivi possono essere preparati con un anticipo di 2 ore. Tenerli ben coperto nella pellicola trasparente a temperatura ambiente.

involtini vietnamiti

Ripieni perfetti per gli involtini primavera crudi e salutari

Noi abbiamo fatto il ripieno tradizionale con i gamberi e maiale, ma qui ci sono altre deliziose combinazioni.

  • Quinoa cotta con filetto di manzo cotto in padella e tagliato a fette sottili
  • Avocado e tonno o granchio in scatola
  • Funghi, cavolo, carote e germogli di soia, crudi e affettati
  • Salmone affumicato o crudo, carote affettate, spinaci e peperoni rossi
  • Pancetta, pomodoro e lattuga
  • E per dessert, riso cotto al vapore con latte di cotto con fragole, banane, mango e kiwi servito con una salsa al caramello!!
involtini vietnamiti

Consigli per gli involtini estivi vietnamiti perfetti

La preparazione è fondamentale – L’elenco degli ingredienti qui sotto è piuttosto lungo e forse un po’ intimidatorio, ma quasi tutti possono essere preparati in anticipo – i gamberetti, il ripieno di verdure e persino i vermicelli di riso possono essere cucinati e raffreddati il giorno prima. Conservare i vermicelli cotti in acqua fredda per evitare che si attacchino.

Creare una stazione di lavoro – Prima di iniziare a rotolare, preparate una stazione di lavoro. Mettere i gamberetti, le verdure, il maiale, i vermicelli di riso, erbe fresche e lattuga su una teglia da forno. Scegliere un piatto da portata. Fare spazio sul vostro bancone di lavoro. Riempire un tegame con acqua a temperatura ambiente, quindi aprire gli involucri di carta di riso e preparavi a rotolare.

Ammorbidire la carta di riso – Il nostro trucco preferito per rotolare gli involtini estivi va contro molte ricette per lavorare con la carta di riso. Invece di ammorbidire gli involucri in acqua tiepida o addirittura calda, uso acqua a temperatura ambiente. L’acqua calda rende la carta di riso incredibilmente appiccicosa e soggetta a rompersi, mentre l’acqua a temperatura ambiente continua ad ammorbidire l’involucro mentre si lavora, rendendo l’involucro appena flessibile ma tenero una volta rotolato. Mantenere bagnato il piano di lavoro mentre si rotola impedirà anche di attaccare.

Il trucco con le verdure – Gli involtini estivi hanno quattro parti: la proteina fredda, le verdure, gli spaghetti di riso e il ‘verde’ (sia le erbe che la lattuga). Prova ad impilare questi quattro componenti e il vostro riempimento si rovescia. Invece, avvolgere le erbe e i vermicelli scivolose all’interno della lattuga. Rende più facile l’avvolgimento, ma rende anche la presentazione più ordinata e gli involtini più facili da mangiare.

Non riempire troppo – Potrebbe non sembrare abbastanza, ma due pezzi di proteine, una foglia di lattuga e un pizzico di vermicelli sono tutto ciò che serve per riempire questi involtini. Se li riempite troppo, si romperanno.

involtini vietnamiti
involtini vietnamiti

Involtini estivi vietnamiti

Involtini estivi vietnamiti

Gli involtini estivi, noti anche come involtini primavera freschi, sono una delle cose che adoriamo ad ordinare in un ristorante vietnamita. Sono fatti con involtini di carta di riso arrotolati intorno a verdure croccanti fresche con proteine fredde, erbe fresche e vermicelli di riso.

Tempo di preparazione35 min
DifficoltàIntermedio

DOSI PER:

4 persone

&nbsp

Ingredienti

100g tagliatelle vermicelli
8 gamberi, cotti, pelati, puliti e tagliati a meta
100g di collo di maiale
10 foglie di lattuga
10 foglie ciascuno di coriandolo vietnamita o coriandolo normale e menta
10 foglie di ravanello
½ cetriolo, tagliato a stecche
10 carte di riso
Per il nuoc cham, la salsa di immersione:
1 piccolo spicchio d'aglio tritato
30g zucchero di palma
90ml succo di lime
75ml salsa di pesce
2 piccoli peperoncini rossi, tagliata a fette sottili

Preparazione

1

Mettere i vermicelli di in una ciotola e versare sopra abbastanza acqua bollente fino a coprirli. Lasciare in ammollo per 10 minuti o fino che sono soffici. Scollare e mettere da parte.

2

Cuocere il maiale in acqua bollente con un po' di sale e aglio per 10 minuti. Raffreddare quindi affettare sottilmente.

3

Per la salsa, sbattere l'aglio in un mortaio e pestello per formare una pasta. Aggiungere gli altri ingredienti e mettere da parte.

4

Prendere una teglia abbastanza grande per farci entrare il cerchio del foglio di riso. Versare dentro l'aqua a temperatura ambiente, lavorando con un foglio di riso alla volta. Immergere nell'acqua per ammorbidire (30 secondi). Usare entrambe le mani per tirarlo fuori dall'acqua e ad appoggiarlo immediatamente su una superficie di lavoro pulita.

5

Mettere 1-2 pezzi di gamberetti e maiale sull'involucro. Mettere un pezzo di lattuga in mano, quindi riempire con erbe, cetriolo, foglie di ravanello e 1-2 cucchiai di vermicelli. Condire con sale e pepe. Posizionare la lattuga ripiena a destra dei gamberetti, lasciando un piccolo spazio.

6

NB: E' molto importante che lavorate velocemente prima che la carta di riso si asciughi. Non riempire troppo o si romperà. Provare ad arrotolare l'involtino più stretto possibile.

7

Ripiegare la parte superiore e inferiore dell'involucro sopra il ripieno. Piega il lato sinistro sopra i gamberetti e continua a ruotare strettamente verso destra finché non è chiuso e aderente. Posizionalo su una teglia con il lato della giuntura rivolto verso il basso e coprire con un panno umido. Ripetere con gli involucri rimanenti, aggiungendo altra acqua alla teglia secondo necessità.

8

Questi involtini estivi possono essere preparati con un anticipo di 2 ore. Tenerli ben coperto nella pellicola trasparente a temperatura ambiente.

Ingredienti

 100g tagliatelle vermicelli
 8 gamberi, cotti, pelati, puliti e tagliati a meta
 100g di collo di maiale
 10 foglie di lattuga
 10 foglie ciascuno di coriandolo vietnamita o coriandolo normale e menta
 10 foglie di ravanello
 ½ cetriolo, tagliato a stecche
 10 carte di riso
Per il nuoc cham, la salsa di immersione:
 1 piccolo spicchio d'aglio tritato
 30g zucchero di palma
 90ml succo di lime
 75ml salsa di pesce
 2 piccoli peperoncini rossi, tagliata a fette sottili

Preparazione

1

Mettere i vermicelli di in una ciotola e versare sopra abbastanza acqua bollente fino a coprirli. Lasciare in ammollo per 10 minuti o fino che sono soffici. Scollare e mettere da parte.

2

Cuocere il maiale in acqua bollente con un po' di sale e aglio per 10 minuti. Raffreddare quindi affettare sottilmente.

3

Per la salsa, sbattere l'aglio in un mortaio e pestello per formare una pasta. Aggiungere gli altri ingredienti e mettere da parte.

4

Prendere una teglia abbastanza grande per farci entrare il cerchio del foglio di riso. Versare dentro l'aqua a temperatura ambiente, lavorando con un foglio di riso alla volta. Immergere nell'acqua per ammorbidire (30 secondi). Usare entrambe le mani per tirarlo fuori dall'acqua e ad appoggiarlo immediatamente su una superficie di lavoro pulita.

5

Mettere 1-2 pezzi di gamberetti e maiale sull'involucro. Mettere un pezzo di lattuga in mano, quindi riempire con erbe, cetriolo, foglie di ravanello e 1-2 cucchiai di vermicelli. Condire con sale e pepe. Posizionare la lattuga ripiena a destra dei gamberetti, lasciando un piccolo spazio.

6

NB: E' molto importante che lavorate velocemente prima che la carta di riso si asciughi. Non riempire troppo o si romperà. Provare ad arrotolare l'involtino più stretto possibile.

7

Ripiegare la parte superiore e inferiore dell'involucro sopra il ripieno. Piega il lato sinistro sopra i gamberetti e continua a ruotare strettamente verso destra finché non è chiuso e aderente. Posizionalo su una teglia con il lato della giuntura rivolto verso il basso e coprire con un panno umido. Ripetere con gli involucri rimanenti, aggiungendo altra acqua alla teglia secondo necessità.

8

Questi involtini estivi possono essere preparati con un anticipo di 2 ore. Tenerli ben coperto nella pellicola trasparente a temperatura ambiente.

Involtini estivi vietnamiti

Cercate altre ricette vietnamiti? Prova il nostro Pho: zuppa vietnamita con manzo o Banh mi (panino vietnamita)

involtini vietnamiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.