Anelli di Cipolla Fritti (Onion Rings)

Vai alla ricetta

Anelli di cipolla fritti, conosciuti nel mondo con il nome di Onion Rings! Se non li avete mai mangiati, posso sembrare disgustosi, ma sono fantastici. Sono cipolle affettate finemente ricoperte di pastella e fritte, poi servite con una salsa di ketchup piccante. Hello Heaven!

anelli di cipolla

Io e Giulio siamo in disaccordo sul cibo americano. A lui non piace. Io lo adoro perché in Australia il cibo americano è ovunque. Fondamentalmente è diventata la nostra cucina nazionale in quanto l’Australia non ha una cucina propria.

Sono cresciuta con McDonald’s e KFC, mentre Giulio lo mangiava una volta all’anno, quando i suoi genitori guidavano per due ore, così da poter ordinare 3 menu Big Mac e un milkshake alla fragola al McDonald’s di Roma !!

Come la maggior parte degli italiani, pensa che il cibo americano sia grasso e orribile, ma questi anelli di cipolla fritti NON lo sono!

Gli onion rings sono diventati il piatto da servire nei bar e nei pub di tutta Italia. Li potete trovare nelle pizzerie e praticamente in ogni ristorante in stile americano. Potete prenderli anche a Burger King, ma non sono buoni. Sono sempre congelati e scongelati, quindi l’interno è morbido e pastoso e non ha affatto sapore di cipolle.

Gli anelli di cipolla fatti in casa sono croccanti e dolci. Quando una cipolla è fritta, perde l’amarezza e il gusto forte, quindi non dovete preoccuparvi dell’alito pesante.

Questi anelli di cipolla sono lo snack perfetto da abbinare alla birra.

anelli di cipolla
anelli di cipolla

Che tipo di cipolle dovrei usare per gli onion rings?

Le cipolle migliori per gli anelli di cipolla sono le cipolle bianche o marroni. Ciò che è importante è quanto sottile le tagli. Cerca di ottenere uno spessore di un centimetro.

Una volta tagliate, dovete separare ogni fetta di cipolla in anelli. Per questa ricetta, usiamo solo gli anelli esterni di grandi e medie dimensioni. Non buttare via i piccoli. Mettili in un sacchetto di plastica in frigo e usali in altre ricette!

Un anello di cipolla, due pastelle!

Stiamo condividendo due diversi pastelle per i nostri anelli di cipolla perché … beh, non potevamo decidere quale fosse più deliziosa!

La prima pastella è il pangrattato.

È la versione che di solito trovate nella sezione freezer del supermercato, ma molto meglio!

Una volta che avete tagliato gli anelli di cipolla, li coprite prima nella farina, poi nell’uovo e poi nel pangrattato. Friggete e divertitevi!

anelli di cipolla

La seconda pastella è fatta con birra e farina.

Produce un rivestimento croccante, ma più sottile rispetto al pangrattato.

Non avvolgiamo questi anelli di cipolla nella pancetta perché renderebbe impossibile rivestirli nella pastella.

Invece, spolvera gli anelli di cipolla nella farina – questo aiuta la pastella liquida ad attaccare meglio. Poi li immergiamo nella farina e nella pastella di birra e friggiamo.

Non possiamo dire quale pastella è migliore. Mi piace la pastella di pane grattugiato e Giulio ama la pastella di birra.

Di solito facciamo entrambe le cose quando abbiamo degli amici perché entrambe pastelle sono super veloci da fare e possono essere entrambe fritte insieme in pochi minuti.

Quindi provale e facci sapere quale vi piace di più!

anelli di cipolla
anelli di cipolla

La salsa per gli anelli di cipolla

La salsa è la cosa che più mi piace di di questa ricetta. C’è un ristorante in America chiamato Outback Steakhouse. È un ristorante a tema australiano dove servono qualcosa chiamato “Blooming Onion”! È una cipolla intera che viene accuratamente tagliata in modo che, quando è fritta, si apra come un fiore che sboccia. Non c’è nulla di simile in Australia. Seriamente, non ne ho mai visto uno, tanto meno ne ho mangiato uno prima! Ma mi piace l’idea che gli americani pensano che gli australiani stanno friggendo cipolle intere per assomigliare ai fiori per la cena!

La salsa che servono con questa cipolla è deliziosa. È un mix di ketchup, maionese e rafano. Ha un pizzico di paprika e succo di limone ed è delizioso. Così deliziosa che potete metterla su un hamburger o mangiarlo con patatine. È così buono! Ne faccio una quantità enorme e la tengo in frigo.

anelli di cipolla
anelli di cipolla

Anelli di Cipolla (Onion Rings)

Tempo di preparazione30 minCottura10 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

4 persone

&nbsp

Ingredienti

2 cipolle grandi
olio per friggere
Per la versione impanata
farina, per spolverare
1 cucchiaino di pepe macinato
½ cucchiaino di cumino macinato
3 uova, sbattute
60ml di latte
200g di pangrattato
200g di cornflakes schiacciati
Per la versione impastata
220ml di farina + un po' di più per spolverare
125 ml di birra
pizzico di pepe di cayenna
Per la salsa
100g di maionese
2 cucchiaio di crema di rafano
1 cucchiai di ketchup
1/2 cucchiaio di paprica
1 cucchiaio di succo di limone
1/4 cucchiaio di sale all'aglio (opzionale)

Preparazione

1

Sbucciare la cipolla. Tagliare in anelli da 2cm, quindi allentare delicatamente per separare gli anelli.

Per la versione impanata
2

In una ciotola, unire la farina, pepe e cumino. Sbatti delicatamente per combinare. In un'altra ciotola sbattere insieme l'uovo e latte. In un'altra ciotola ancora, unire il pangrattato e i cornflakes.

3

Spolverare un anello di cipolla nella farina. Immergere nella miscela di uova, assicurandosi che sia interamente rivestito. Lasciare sgocciolare l'uovo in eccesso prima di metterlo nella miscela di pane grattugiato. Ripeti con gli anelli di cipolla rimanenti.

4

Aggiungere abbastanza olio vegetale in una padella grande per friggere gli anelli di cipolla. Preriscaldare fino a 175°C. Cuocere gli anelli di cipolla, in lotti, per 3-4 minuti, o fino a doratura.

5

Collocare gli anelli cotti su un tovagliolo di carta per scolare l'olio in eccesso. Condire con sale.

Per la versione impastata
6

Aggiungere abbastanza olio vegetale in una padella grande per friggere gli anelli di cipolla. Preriscaldare fino a 175°C.

7

In una grande ciotola mescolare la farina, il sale e il pepe di cayenna. Fai un pozzo al centro e inizia ad aggiungere la birra. La consistenza dovrebbe essere un po' più fina della pastella per i pancake.

8

Spolverare ogni pezzo di cipolla con farina in più. Immergere immediatamente nella pastella, scaricare l'eccesso e quindi abbassare delicatamente in olio bollente. Cuocere fino a doratura e molto croccanti.

9

Scolare su una griglia o un tovagliolo di carta e condire ancora con un po' di sale.

Per la salsa
10

Unire tutti gli ingredienti in una ciotola e servire con gli anelli di cipolla.

Ingredienti

 2 cipolle grandi
 olio per friggere
Per la versione impanata
 farina, per spolverare
 1 cucchiaino di pepe macinato
 ½ cucchiaino di cumino macinato
 3 uova, sbattute
 60ml di latte
 200g di pangrattato
 200g di cornflakes schiacciati
Per la versione impastata
 220ml di farina + un po' di più per spolverare
 125 ml di birra
 pizzico di pepe di cayenna
Per la salsa
 100g di maionese
 2 cucchiaio di crema di rafano
 1 cucchiai di ketchup
 1/2 cucchiaio di paprica
 1 cucchiaio di succo di limone
 1/4 cucchiaio di sale all'aglio (opzionale)

Preparazione

1

Sbucciare la cipolla. Tagliare in anelli da 2cm, quindi allentare delicatamente per separare gli anelli.

Per la versione impanata
2

In una ciotola, unire la farina, pepe e cumino. Sbatti delicatamente per combinare. In un'altra ciotola sbattere insieme l'uovo e latte. In un'altra ciotola ancora, unire il pangrattato e i cornflakes.

3

Spolverare un anello di cipolla nella farina. Immergere nella miscela di uova, assicurandosi che sia interamente rivestito. Lasciare sgocciolare l'uovo in eccesso prima di metterlo nella miscela di pane grattugiato. Ripeti con gli anelli di cipolla rimanenti.

4

Aggiungere abbastanza olio vegetale in una padella grande per friggere gli anelli di cipolla. Preriscaldare fino a 175°C. Cuocere gli anelli di cipolla, in lotti, per 3-4 minuti, o fino a doratura.

5

Collocare gli anelli cotti su un tovagliolo di carta per scolare l'olio in eccesso. Condire con sale.

Per la versione impastata
6

Aggiungere abbastanza olio vegetale in una padella grande per friggere gli anelli di cipolla. Preriscaldare fino a 175°C.

7

In una grande ciotola mescolare la farina, il sale e il pepe di cayenna. Fai un pozzo al centro e inizia ad aggiungere la birra. La consistenza dovrebbe essere un po' più fina della pastella per i pancake.

8

Spolverare ogni pezzo di cipolla con farina in più. Immergere immediatamente nella pastella, scaricare l'eccesso e quindi abbassare delicatamente in olio bollente. Cuocere fino a doratura e molto croccanti.

9

Scolare su una griglia o un tovagliolo di carta e condire ancora con un po' di sale.

Per la salsa
10

Unire tutti gli ingredienti in una ciotola e servire con gli anelli di cipolla.

Anelli di cipolla fritti (fried onion rings)

Cercate altre ricette americane? Prova Ali di pollo americane- Buffalo wings o Torta al Cioccolato San Valentino Red Velvet Americana

anelli di cipolla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.