Poke Hawaiano

Vai alla ricetta

Avete mai sentito del poke? Questo concetto di insalata di pesce è iniziato alle Hawaii negli anni ’70. I frutti di mare appena pescati, simili a quelli che si trovano nei ristoranti di sushi, vengono marinati in una salsa a base di soia, quindi gettati con molti altri ingredienti gustosi per aggiungere calore o spezie.

poke

Questa prelibatezza dell’isola ha conquistato il mondo. E per una buona ragione! Il poke hawaiano è salutare, delizioso e una festa di colori e aromi che potete adattare ai vostri gusti! Potete anche fare un ‘poke party’, dove ognuno prepara le proprie ciotole di riso con gli ingredienti che gli piacciono di più!

Adoriamo questo modo salutare di mangiare, quindi lo facciamo almeno una volta alla settimana per il pranzo.

Può sembrare intimidatorio, ma indovina un po’? È così facile farli a casa! Queste bellissime ciotole sono un pasto leggero che richiede poca o nessuna cottura. Se vi piace, iniziamo a marinare!

Cos’è il Poke Hawaiano? 

Creato nelle isole hawaiane tropicali, il poke si riferisce in realtà ai cubetti di pesce crudo marinato che era un modo per utilizzare le estremità rimanenti dei tagli di sashimi di prima qualità.

È una specie di ceviche o tartare. La proteina viene solitamente marinata in salsa di soia e olio di sesamo, quindi combinata con altri ingredienti che possono variare ampiamente. Il nome deriva dal hawaiano, “tagliare o affettare”. La versione tradizionale è solo il pesce crudo di alta qualità, tagliato e marinato e posto in cima a una ciotola di riso per sushi.

poke
poke

Come fare il poke

Preparare la marinata – Abbiamo usato una marinata molto semplice che è una combinazione di salsa di soia, aceto di riso, olio di sesamo e fiocchi di peperoncino rosso. Il salato, il piccante, il leggermente dolce e lo speziato infonderanno la giusta quantità di sapore nel salmone. Se vi piace il super piccante, aggiungere anche un po’ di salsa di sriracha!

Cuocere il riso –Tradizionalmente, il riso sushi è usato come base in un poke. Viene cotto utilizzando il metodo di assorbimento, come il nostro riso al gelsomino. Potete usare il riso integrale se volete un poke ancora più salutare!

Tagliare le verdure – Cosa c’è in quelle irresistibili ciotole? Lascia che ve lo dica, amico mio! Copro il riso con avocado cremoso, carote croccanti, zenzero sottaceto e fette di cetriolo e ravanello freschi. Abbiamo anche aggiunto un po’ di peperoncino verde, un po’ di coriandolo fresco e semi di sesamo per guarnire!

Enjoy – Questa ricetta di poke è così versatile che potete usarlo come antipasto con alcuni cracker croccanti, avvolti in un burrito gigante di sushi, o semplicemente mangiare il salmone marinato direttamente dalla ciotola!

poke

Che pesce dovreste usare? 

Un poke tradizionale utilizza tonno o salmone crudo di qualità sushi. In questa ricetta utilizziamo il salmone perché preferisco il sapore delicato e pulito del pesce.

Quando acquistate il pesce per i piatti crudi, è una buona idea chiedere alla persona al banco del pesce se è adatto per essere servito crudo.

L’acquisto di pesce precedentemente congelato può essere una buona idea perché può aiutare a uccidere i parassiti che potrebbero essere presenti. Se siete ancora un po’ titubanti a mangiare il pesce completamente crudo, potete scottare la superficie su ciascun lato prima di tagliare per contribuire a ridurre il rischio di contaminazione microbica.

E se non mi piace il pesce crudo?

Marinare gamberetti o polpi cotti e sarà delizioso!

poke

Consigli per il poke perfetto

Come comprare il salmone – Il salmone fresco è estremamente importante in questa ricetta. Cerca sempre un salmone fermo al tatto, ma che rimbalza se premete la carne. Il pezzo non dovrebbe avere alcun liquido che si raccolga attorno ad esso e la carne dovrebbe anche essere traslucida e umida. Il salmone può essere conservato nella sua confezione originale per un massimo di due giorni. Per una freschezza ottimale, scartare il salmone, asciugarlo delicatamente e avvolgere strettamente il filetto nella pellicola. Pesci come il salmone di solito vanno meglio sul fondo del frigorifero.

Come tagliare il salmone – Eseguire con cura un coltello molto affilato sotto il filetto per rimuovere la pelle! Se potete, chiedere al vostro pescivendolo di fare questo lavoro. Quindi tagliare il salmone in cubetti di 2 cm. Il coltello deve essere molto affilato o lo strapperete, piuttosto che tagliare il pesce. Conservare il pesce nel frigo finché non siete pronto per mangiare!

Ingredienti alternativi – Avocado, carote tagliuzzate, cetriolo affettato, zenzero sottaceto, wasabi, polpa di granchio, alghe secche, insalata di alghe, pollo cotto al vapore, tonno, insalata, broccoli al vapore, fagiolini, piselli, fave.

Versione vegetariana – Potete tagliare cubetti di tofu solido e marinare per almeno 30 minuti prima di servire se state cercando una proteina vegetariana.

poke

Poke Hawaiano

Avete mai sentito del poke? Questo concetto di insalata di pesce è iniziato alle Hawaii negli anni ’70. I frutti di mare appena pescati, simili a quelli che si trovano nei ristoranti di sushi, vengono marinati in una salsa a base di soia, quindi gettati con molti altri ingredienti gustosi per aggiungere calore o spezie.

Tempo di preparazione15 minCottura15 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

4 persone

&nbsp

Ingredienti

500g di riso sushi
500g di salmone tagliato a cubetti da 2 cm
60ml di salsa di soia
1 cucchiaino di aceto di riso
1 1/2 cucchiaini di olio di sesamo
3/4 cucchiaino di peperoncino piccante secco
1 cipollotto, tagliate a fette sottili
1/2 cucchiaino di semi di sesamo, più altro per guarnire
1 avocado, tagliato a fette
3 ravanelli, tagliati a fette sottili
1 cetriolo, tagliato a fette sottili
1 carota, grattugiato
coriandolo fresco, peperoncino verde e lime, per servire

Preparazione

1

Mettere il riso e 500 ml di acqua in una pentola, coperta, a fuoco vivo. Portare ad ebollizione. Ridurre il calore al minimo e cuocere, coperto, per 12 minuti o fino a quando l'acqua non viene assorbita. Togliere dal fuoco. Mettere da parte, coperto, per 10 minuti a raffreddare.

2

In una ciotola, unire il salmone, salsa di soia, aceto di riso, olio di sesamo, peperoncino secco, cipollotto e semi di sesamo.

3

Servire immediatamente o conservare in frigorifero per un massimo di 2 ore prima di servire. Girare prima di servire.

4

Mettere il riso cotto nelle ciotole, coprire con l'avocado, carote, ravanello e cetriolo. Aggiungere il salmone marinato e guarnire con il peperoncino verde, i semi di sesamo e il coriandolo fresco. Servire con un spruzzo di lime.

Ingredienti

 500g di riso sushi
 500g di salmone tagliato a cubetti da 2 cm
 60ml di salsa di soia
 1 cucchiaino di aceto di riso
 1 1/2 cucchiaini di olio di sesamo
 3/4 cucchiaino di peperoncino piccante secco
 1 cipollotto, tagliate a fette sottili
 1/2 cucchiaino di semi di sesamo, più altro per guarnire
 1 avocado, tagliato a fette
 3 ravanelli, tagliati a fette sottili
 1 cetriolo, tagliato a fette sottili
 1 carota, grattugiato
 coriandolo fresco, peperoncino verde e lime, per servire

Preparazione

1

Mettere il riso e 500 ml di acqua in una pentola, coperta, a fuoco vivo. Portare ad ebollizione. Ridurre il calore al minimo e cuocere, coperto, per 12 minuti o fino a quando l'acqua non viene assorbita. Togliere dal fuoco. Mettere da parte, coperto, per 10 minuti a raffreddare.

2

In una ciotola, unire il salmone, salsa di soia, aceto di riso, olio di sesamo, peperoncino secco, cipollotto e semi di sesamo.

3

Servire immediatamente o conservare in frigorifero per un massimo di 2 ore prima di servire. Girare prima di servire.

4

Mettere il riso cotto nelle ciotole, coprire con l'avocado, carote, ravanello e cetriolo. Aggiungere il salmone marinato e guarnire con il peperoncino verde, i semi di sesamo e il coriandolo fresco. Servire con un spruzzo di lime.

Poke

Cercate altre ricette americani? Prova il nostro Ali di pollo americane- Buffalo wings o Cheesecake cotta di mango con le fragole

poke

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.