Panna acida fatta in casa

Panna Acida

La panna acida è un ingrediente usato molto spesso nella cucina etnica. A casa nostra è essenziale quando facciamo i piatti messicani, in particolare come un condimento sopra i nachos. 

E’ facile a pensare che la panna acida sia semplicemente la panna di cucina con qualcosa aspro, tipo il limone o l’aceto, ma in realtà è un latticino tutto suo con un processo di preparazione diverso dalla panna o dallo yogurt.

Quando i batteri produttori di acido lattico vengono aggiunti alla panna, producono la sostanza leggermente aspra e densa nota come panna acida. La panna acida commerciale può anche includere caglio, gelatina, agenti aromatizzanti, enzimi vegetali, citrato di sodio e sale.

Naturalmente l’idea di tutti questi ‘additivi’ è preoccupante, ma per noi, il problema è molto più semplice – non riusciamo a trovare la panna acida nel nostro supermercato maremmano.

Quando hoi iniziato a ricercare come si fa la panna acida in casa, temevo che sarebbe stato troppo complicato, invece è un processo piuttosto semplice e non servono ingredienti speciali o strumenti per la produzione di formaggio.

COME CONSERVARE LA PANNA ACIDA

Per rendere massima la durata di conservazione della panna acida dopo l’apertura, va conservata in frigorifero ben coperta, nell’imballaggio originale o in un contenitore ermetico. Se conservato correttamente, un barattolo aperto di panna acida generalmente dura circa due settimane dopo l’apertura.

panna acida fatta in casa

Le differenze tra panna acida e Crème Fraîche

La panna acida si ottiene aggiungendo la coltura di acido lattico alla panna e talvolta il latte per addensare e inacidire. La panna acida ha un contenuto di grasso di circa il 20% e può includere ingredienti come gelatina, rennina e enzimi vegetali per stabilizzarla e renderla più densa.

La crème fraîche ha un contenuto di grasso di circa il 30% e non contiene addensanti aggiunti. In Francia, la crème fraîche era tradizionalmente preparata con una crema non pastorizzata che conteneva naturalmente i batteri giusti per addensarla. Poiché la nostra crema è pastorizzata, adesso viene preparata aggiungendo agenti fermentanti con i batteri necessari alla crema. La crème fraîche è più corposa, ha un sapore più ricco e meno piccante della panna acida.

Detto questo, la crème fraiche è l’alternativa perfetta alla panna acida.

panna acida fatta in casa

Come sostituire la panna acida

Ci sono molti sostituti per la panna acida, a seconda della ricetta e delle vostre esigenze specifiche.

Lo yogurt è un ottimo sostituto della panna acida nella maggior parte delle ricette, ma ricordatevi che è meno denso. Per raggiungere un ottimo risultato si consiglia quindi di addensare lo yogurt drenandolo attraverso un setaccio foderato con un tovagliolo di carta  sopra una ciotola in frigorifero per almeno 30 minuti.

Ogni tazza di panna acida si può inoltre sostituire in questo modo:

Per torte, pane e altre cose cotte nel forno: 1 tazza di latte più 3 cucchiai di burro.

Per le salse e sughi cotte: 1 tazza di yogurt più 1 cucchiaio di farina più 2 cucchiaini d’acqua 1 tazza di latte evaporato e 1 cucchiaio di aceto o succo di limone. Lasciare riposare per 5 minuti.

Per i dips: 1 tazza di ricotta e 1/4 di tazza di yogurt o latte, brevemente frullato in un frullatore.

Panna acida low fat: 1 tazza di ricotta low far più 1 cucchiaio di succo di limone più 2 cucchiai di latte scremato, frullato fino a ottenere un composto omogeneo.

La ricetta per panna acida fatta in casa

Impararando a fare la panna acida è sorprendentemente semplice e si svolge in sole 24 ore. Non è necessariamente più economico, ma facendola a casa ha sempre i suoi vantaggi!

Tempo di preparazione5 minCottura45 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

4 persone

&nbsp

Ingredienti

1 l panna fresca
4 cucchiaio yoghurt greco

Preparazione

1

Scaldare la panna a 145°F e tenere a quella temperatura per 45 minuti. Lasciare raffreddare a 77ºF.

2

Aggiungere lo yoghurt e e mescolare delicatamente. Trasferire in un barattolo di vetro; coprire con un filtro per caffè o un tessuto e fissare con un elastico.

3

Mettere il barattolo in un luogo caldo, 74-77°F per 16-18 ore. Una volta che la panna acida si è regolata, mettere un coperchio stretto sul barattolo e conservare in frigorifero. La panna acida si conserva in frigorifero per 2-3 settimane.

Ingredienti

 1 l panna fresca
 4 cucchiaio yoghurt greco

Preparazione

1

Scaldare la panna a 145°F e tenere a quella temperatura per 45 minuti. Lasciare raffreddare a 77ºF.

2

Aggiungere lo yoghurt e e mescolare delicatamente. Trasferire in un barattolo di vetro; coprire con un filtro per caffè o un tessuto e fissare con un elastico.

3

Mettere il barattolo in un luogo caldo, 74-77°F per 16-18 ore. Una volta che la panna acida si è regolata, mettere un coperchio stretto sul barattolo e conservare in frigorifero. La panna acida si conserva in frigorifero per 2-3 settimane.

Panna acida fatta in casa

La vostra panna acida fatta in casa durerà una settimana nel frigo in un contenitore o barratolo di vetro chiuso.

Come usare la panna acida

Quando preparate la panna acida per una ricetta, gli avanzi vengono spesso dimenticati nel retro del frigorifero e dimenticati. Ecco alcune idee per usare il resto di quella panna acida, molto prima che diventi ammuffita.

1. Aggiungila a biscotti e altri prodotti da forno

Aggiungere un paio di cucchiai di panna acida nella vostra ricetta di biscotti per biscotti sfaldati. Questo trucco fa anche miracoli per i pancake. Ma non fermarvi qui. Incorporare la panna acida nelle ricette di torte e muffin e diventeranno più teneri e saporiti. Se avete una ricetta che sembra esageratamente dolce, l’aggiunta di panna acida è un ottimo modo per attenuarla.

2. Nel condimento per insalata

Molti condimenti e salse cremose sono realizzati con la maionese. Basta sostituire la porzione di maionese con panna acida e aggiungere succo di limone in più per un condimento più fresco e sano.

Incorporare la panna acida nella vinaigrette, per unire l’olio e l’aceto e creare una salsa leggermente cremosa di qualsiasi sapore.

3. Una salsa per un piatto di verdure crudo

Unire la panna acida al sale, pepe, una manciata di parmigiano e un cucchiaino di senape per una salsa veloce da gustare con verdure fresche come carote, sedano e fagioli, o patatine fritte.

4. Nella zuppa

Un cucchiaio di panna acida è sempre un condimento meraviglioso per zuppe di verdure cremose e può essere usato per ridurre il sapore troppo piccanti.

5. Sui panini

Prova la panna acida invece della maionese sui panini. Il sapore sapido migliorerà l’esperienza, soprattutto con carni ricche come il roast beef o il maiale.

6. Nelle uova strapazzate

Uova a colazione o uova a cena, ognuna può beneficiare della cremosità e del lusso di un cucchiaio di panna acida. Mescolarla nelle uova mentre le state cuocendo o aggiungere una cucchiaiata poco prima di servire.

7. Su pancakes e crepes

Pensare alla panna acida come al cugino più saporito del burro che probabilmente mettete ora sui vostri pancakes. È particolarmente adatto alle ricette salate di pancake e/o crepe.

8. Congelare la panna acida

La panna acida di solito è buona per circa tre settimane dopo l’apertura. Se siete troppo occupato per fare qualcosa con la tua panna acida ora, congelalo fino a quando non hai più tempo. Mentre il congelamento modifica la consistenza della panna acida, la differenza non è rilevabile nei piatti cotti. Metti la vasca nel congelatore fino a quando non avrai del tempo libero o scopri di averne bisogno per una ricetta.

…O provarla in queste ricette

Ebook gratis
WEEKNIGHT EXPRESS include 10 ricette etniche esclusive. E' una collezione di pasti fatti per i giorni feriali esotici e sfiziosi, ma facili da preparare.
Iscriviti per ottenere 32 pagine di ricette da visualizzare sul tablet, e-book reader o telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.