Calamari al sale e pepe cinesi

Vai alla ricetta

Questi calamari al sale e pepe cinesi sono uno dei nostri stuzzichini preferiti di Taiwan. In una calda giornata estiva ci piace particolarmente abbinarlo ad una bella birra ghiacciata!

calamari al sale e pepe cinesi

Cosa sono i calamari al sale e pepe cinesi?

Come i lamington e la pavlova, i calamari sale e pepe sono uno dei cibi preferiti dell’Australia. Le sue origini sono sicuramente cinesi, ma è un piatto che si sposa a meraviglia con il tipico amore per il fritto australiano.

Questo classico piatto cinese è popolare perché lo vediamo attraversare i menu da ristoranti economici e allegri a bistrot, pub e ristoranti di fascia alta.

I calamari sono leggermente ricoperti di una pastella prima di friggerli. Aglio, sale, pepe e cinque spezie conferisco il giusto aroma l’aroma esaltando il gusto di pesce.

Quindi, anche se non conosciamo la storia di questo piatto cinese, sappiamo che è delizioso e facile da preparare a casa!

calamari al sale e pepe cinesi

Come preparare i calamari

Che tipo di calamaro scegliere?

Il totani ha carne molto tenera e produce i migliori risultati. In alternativa, potete anche scegliere i calamari più grandi come abbiamo fatto. Evitare di acquistare i calamari troppo grandi  in quanto la carne è di solito molto dura.

Come conservare correttamente i calamari prima della cottura

Chiedere al pescivendolo per un po’ di ghiaccio. Una volta tornati a casa, distribuire il ghiaccio in un vassoio, coprirlo con un involucro di plastica, distribuire i calamari sopra l’involucro, quindi trasferire il vassoio nel frigorifero.

Se prevedete di lasciare i calamari nel frigorifero più a lungo, potete coprire il vassoio con la pellicola. I calamari rimarranno freschi per un giorno.

calamari al sale e pepe cinesi

Come fare i calamari al sale e pepe cinesi

Preparare il sale e pepe – Per il mix di spezie, usiamo il sale, lo zenzero in polvere, un po’ di brodo di pollo e le cinque spezie. Potete sostituire le cinque spezie con il pepe nero se volete.

Preparare i calamari – Tagliare i tubi di calamari in triangoli, che aiuta i calamari ad arricciarsi durante la cottura. Potete anche usare gli anelli di calamaro già tagliati ma saranno meno teneri.

Preparare la pastella – Facciamo prima una pastella, poi ricopriamo i calamari in abbastanza farina di mais per ‘asciugarli’. In questo modo, i vostri calamari cotti avranno un colore più chiaro, ma rimarranno croccanti.

Friggere –  Per cucinare i migliori calamari fritti, dobbiamo friggerli per un breve periodo di tempo (circa 2-3 minuti) per evitare che la carne cotti troppo. Una temperatura dell’olio più alta (180-190 ° C) farà croccare il rivestimento alla velocità della luce.

Servire con la salsa? – Quando si tratta di frutti di mare, preferiamo sempre i condimenti più semplici. E fidati di noi, una volta che friggerete un lotto di questi calamaro al sale e pepe, finirete un piatto anche prima di poter prendere una bottiglia di salsa in frigo.

Il nostro condimento preferito è il succo di limone.

calamari al sale e pepe cinesi

Consigli su come fare i calamari al sale e pepe cinesi

  • Cercare di usare i calamari freschi anziché congelati. I calamari congelati possono trattenere troppa acqua, il che significa che quando lo friggete sarà un po’ più fradici.
  • Se volete calamari davvero croccanti, assicuravi che i calamari siano dorati prima di rimuoverli dall’olio.
  • Potete usare altre farine se preferite. La farina di riso funziona bene, così come l’amido di patate.
  • Potete aggiungere altre spezie alla miscela di sale e pepe se volete essere un po’ più avventurosi. Le spezie come il finocchio e il pepe del Sichuan funzionano bene.
calamari al sale e pepe cinesi

Calamari al sale e pepe cinesi

Tempo di preparazione5 minCottura15 min
DifficoltàPrincipiante

DOSI PER:

4 persone

&nbsp

Ingredienti

Per il mix di cinque spezie
1 cucchiaio di zenzero in polvere
1 cucchiaio di brodo di pollo in polvere
1 cucchiaio di sale
Per i calamari
500 g di calamari interi freschi
2 cucchiai di farina
olio vegetale
farina di mais
4 cipollotti, tritati
2 spicchi d'aglio, tritati
1 peperoncino rosso tritato
½ cucchiaio di vino di Shaoxing o sherry

Preparazione

1

Unire gli ingredienti per il mix di cinque spezie e mettere da parte.

2

Pulire i calamari tirando i tentacoli dal corpo. Lavare il calamaro e rimuovere la "spina dorsale" trasparente. Tagliare i tentacoli a pezzi grandi e scartare la testa. Tagliare il calamaro in triangoli, che aiuta i calamari ad arricciarsi durante la cottura.

3

In una ciotola, mescolare la farina con 1 cucchiaio di olio vegetale e un po' d'acqua per fare la pastella. Aggiungere i pezzi di calamaro e i tentacoli e ricoprire bene con la pastella. Aggiungere la farina di mais fino a quando i pezzi sono asciutti.

4

Scaldare abbastanza olio vegetale in un wok per friggere. Aggiungere i calamari, in gruppi, e cuocere fino a quando non diventano dorati e croccanti.

5

Rimuovere i calamari con un cucchiaio forato. Quando tutti sono cotti, scaricare la maggior parte dell'olio dal wok.

6

Aggiungere la cipolla, l'aglio e il peperoncino al wok con l'olio rimasto. Soffriggere per 30 secondi, fino a quando non saranno aromatici. Rimettere i calamari nel wok, aggiungere 2–3 cucchiaini di miscela di cinque spezie e girare bene. Aggiungere il vino di riso o lo sherry, mescolare e servire immediatamente.

Ingredienti

Per il mix di cinque spezie
 1 cucchiaio di zenzero in polvere
 1 cucchiaio di brodo di pollo in polvere
 1 cucchiaio di sale
Per i calamari
 500 g di calamari interi freschi
 2 cucchiai di farina
 olio vegetale
 farina di mais
 4 cipollotti, tritati
 2 spicchi d'aglio, tritati
 1 peperoncino rosso tritato
 ½ cucchiaio di vino di Shaoxing o sherry

Preparazione

1

Unire gli ingredienti per il mix di cinque spezie e mettere da parte.

2

Pulire i calamari tirando i tentacoli dal corpo. Lavare il calamaro e rimuovere la "spina dorsale" trasparente. Tagliare i tentacoli a pezzi grandi e scartare la testa. Tagliare il calamaro in triangoli, che aiuta i calamari ad arricciarsi durante la cottura.

3

In una ciotola, mescolare la farina con 1 cucchiaio di olio vegetale e un po' d'acqua per fare la pastella. Aggiungere i pezzi di calamaro e i tentacoli e ricoprire bene con la pastella. Aggiungere la farina di mais fino a quando i pezzi sono asciutti.

4

Scaldare abbastanza olio vegetale in un wok per friggere. Aggiungere i calamari, in gruppi, e cuocere fino a quando non diventano dorati e croccanti.

5

Rimuovere i calamari con un cucchiaio forato. Quando tutti sono cotti, scaricare la maggior parte dell'olio dal wok.

6

Aggiungere la cipolla, l'aglio e il peperoncino al wok con l'olio rimasto. Soffriggere per 30 secondi, fino a quando non saranno aromatici. Rimettere i calamari nel wok, aggiungere 2–3 cucchiaini di miscela di cinque spezie e girare bene. Aggiungere il vino di riso o lo sherry, mescolare e servire immediatamente.

Calamari al sale e pepe cinesi

Cercate altre ricette cinesi? Prova il nostro Riso alla cantonese o Wonton di maiale e gamberi fritti.

Se provi questa ricetta, condividila con #cucinainternazionale.

calamari al sale e pepe cinesi
Ebook gratis
WEEKNIGHT EXPRESS include 10 ricette etniche esclusive. E' una collezione di pasti fatti per i giorni feriali esotici e sfiziosi, ma facili da preparare.
Iscriviti per ottenere 32 pagine di ricette da visualizzare sul tablet, e-book reader o telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.