10 ricette di riso da tutto il mondo

Sebbene sia ancora in discussione, le prove genetiche supportano l’idea che tutte le forme di riso asiatico derivino da un singolo addomesticamento avvenuto tra gli 8.200 e i 13.500 anni fa in Cina.

Da allora, il riso è stato incorporato in quasi tutti i paesi del mondo, dai piatti più semplici ai quelli più complessi. E perché no? Il riso è perfettamente godibile nella sua forma semplice, bianca, appiccicosa, ma può anche essere combinato con ogni carne, pesce e verdura esistente, insieme alla maggior parte delle spezie. Le varie culture utilizzando tipi di riso diversi, in modo sempre impeccabile.

Per celebrare questo grano, abbiamo fatto un piccolo trotto in tutto il mondo e abbiamo raccolto i migliori piatti di riso in assoluto da 10 paesi. Dolci o salati, questi piatti sono un successo in qualsiasi tavolo.

Alcune di queste ricette usano il riso cotto. Scopri come renderlo perfetto con la nostra ricetta – Riso perfetto in 4 passi

riso alla cantonese

Asia

1. Riso al curry di Hong Kong

il riso al curry di Hong Kong: Il riso al curry alla Cantonese in stile Hong Kong (生 炒 牛肉 飯) è uno di quei piatti che viene servito nei caffè di Hong Kong (茶 餐廳). Realizzato in un wok estremamente caldo, pur mantenendo la fiamma a un calore preciso, l’uovo, il prosciutto e alcuni pezzi di pesce sono fritti con riso e aromi al curry.

prova da te: 
Riso al Curry Cantonese (stile Hong Kong)

2. Riso alla cantonese cinese

il riso alla Cantonese cinese: Il riso alla Cantonese è un piatto di riso cotto che è stato saltato in un wok e mescolato con altri ingredienti come uova, verdure, pesce o carne. Viene spesso consumato da solo o come accompagnamento di un altro piatto. Il primo menzione del piatto è nella dinastia Sui (589-618 DC). Si pensa che il sia iniziato come un modo per riutilizzare il riso avanzato.

prova da te: 
Riso alla cantonese

3. Bento Giapponese

il bento giapponese: Il bentō è tipicamente pranzo preconfezionato, in genere consumato nella pausa pranzo, oppure, come nel nostro caso, durante i viaggi. I vari cibi sono disposti all’interno della scatola ed il tutto viene confezionato in modo molto raffinato, fornendo le bacchette. Una delle caratteristiche dei bento è la ricerca di una estetica gradevole, ottenuta studiando le combinazioni di colore dei cibi e la maniera di porli, coordinando bentō, bastoncini, cibo, tovaglietta e tutto il resto.

prova da te: 
Bento box di sushi

4. Bimimbap Coreano

il bimimbap: Servito in un hotpot, questo piatto è un ‘pasto completo’ che può contenere molti ingredienti, ma le verdure a julienne, il riso croccante e la carne marinata non mancano mai. Coreano per “pasto misto”, bibimbap deve essere mescolato prima di essere mangiato.

prova da te: 

Bimimbap

Ingredienti:

4 uova
300g di riso, cotto
40g di germogli di soia
1 carota, tagliata a julienne
verdure affettate, cipollotti e gochujang (pasta coreana al peperoncino piccante), da servire

Manzo di soia
1 cucchiaino di olio di sesamo
100g di filetto di manzo, affettato sottilmente
2 cucchiaini di salsa di soia
1 cucchiaino di semi di sesamo

Per preparare la carne di soia, riscaldare l’olio di sesamo in una padella a fuoco vivo. Aggiungere il manzo e cuocere, mescolando, per 2 minuti o fino a doratura. Aggiungere salsa di soia e semi di sesamo e cuocere per altri 30 secondi. Mettere da parte.

Scaldare l’olio in una padella larga a fuoco medio. Rompere le uova in padella, tenendole separate e cuocere per 2 minuti. Ridurre il fuoco al minimo, coprire e cuocere per un altro minuto o fino a cottura a proprio piacimento.

Dividere il riso in 4 ciotole e condire con germogli, carote, verdure, cipollotti, manzo e uovo fritto. Servire con un po’ di gochujang.

Sud Asia e Medio Oriente

5. Biryani Indiano

il biryani indiano: Biryani è apprezzato in tutta l’India, ma la nostra versione mescola le cucine Mughal e Andhra Pradesh. Si dice che la chiave del biryani perfetto stia cucinando pollo e riso in una pentola a fuoco molto basso. Ciò garantirà che i grani, che dovrebbero rimanere separati e intatti, assorbano i sapori ricchi.

prova da te:

Riso Biryani indiano

6. Chelow Persiano

il chelow persiano: Meglio servito come parte di un banchetto persiano, questo riso ricco e croccante non è il solito contorno noioso. I chicchi vengono immersi in acqua per 2 ore o, idealmente, durante la notte, prima di essere mescolati con yogurt, fili di zafferano e una sana porzione di burro chiarificato. Per un centrotavola decorativo, spargere il chelow con semi di melograno.

prova da te: 

chelow persiano

budino di riso inglese

Europa e Regno Unito

8. Rice Pudding Inglese

il budino di riso inglese: Questo è un budino di riso estremamente casalingo e rustico. Fondamentalmente è solo riso cotto nel forno con latte. Il latte si riduce lentamente mentre il riso cuoce, lasciandovi con i grani arricciati e un tocco di acqua di rosa che profuma l’intera cucina.

prova da te:

Il pudding o budino di riso inglese

9. Paella Spagnola

la paella spagnola: La ricetta originale è stata fatta con il riso, oltre a tutto ciò che era a portata di mano nelle risaie e nei campi: pomodori, cipolle e lumache, con alcuni fagioli aggiunti per sapore e consistenza. Potrebbe essere stato aggiunto anche il coniglio o l’anatra, e per le occasioni speciali, il pollo e un tocco di zafferano per un colore ed un sapore in più. Storicamente la paella veniva mangiata direttamente dalla padella in cui veniva cucinata

prova da te: 

La Paella Mista Perfetta

9. Dolmades (Foglie di vite greca)

Dolmades (Foglie di vite greca):I dolmades sono un classico piatto greco. Le foglie di vite sono farcite con un delizioso mix di erbe, carne e riso, modellate in piccoli rotolini e bollite fino a diventare meravigliosamente tenere. Di solito vengono serviti freddi o a temperatura ambiente con una salsa all’uovo al limone chiamata Avgolemono.

prova da te: 

Foglie di Vite Greca

Ingredienti:

35 foglie di vite
2 cucchiai di olio d’oliva
2 cucchiai di pinoli
½ cipolla, tritata
250g di macinata di maiale e manzo
3 cucchiai di prezzemolo, tritato
3 cucchiaini di menta secca
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
scorza di limone, finemente grattugiata
120g di riso cotti
1 cucchiaio e mezzo di succo di limone
375ml d’acqua

Sbollentare le foglie di vite in acqua bollente per 2-3 minuti, quindi scolare e mettere da parte.

Scaldare 1 cucchiaio d’olio in una padella grande, aggiungere la cipolla e cuocere fino a quando non si ammorbidisce. Aggiungere il macinato e cuocere fino a doratura.

Aggiungere il prezzemolo, la menta, il concentrato di pomodoro, la scorza di limone, il riso e i pinoli e condire con sale e pepe e mescolare fino a renderli combinati.

Preparare una foglia di vite, con il lato lucido verso il basso e posizionare 2 cucchiaini di miscela verso la base della foglia. Piegare i lati della foglia sopra il ripieno, quindi arrotolare saldamente per formare un tronco. Ripetere con il resto del ripieno. 

Usare le restanti foglie di vite per rivestire la base di una grande casseruola. Disporre gli involtini in un’unico strato. Versare 1 cucchiaio di olio d’oliva sugli involtini, il succo di limone e l’acqua. Mettere un pesante piatto per coprire gli involtini, coprire con un coperchio e fare sobbollire per 30 minuti. Servire freddo.

poke

Stati Uniti

10. Poke Hawaiano

il poke hawaiano: Creato nelle isole hawaiane tropicali, il poke si riferisce in realtà ai cubetti di pesce crudo marinato che era un modo per utilizzare le estremità rimanenti dei tagli di sashimi di prima qualità. È una specie di ceviche o tartare. La proteina viene solitamente marinata in salsa di soia e olio di sesamo, quindi combinata con altri ingredienti che possono variare ampiamente.

prova da te:

Poke Hawaiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.